Uil Fpl Sanità e Nursing up chiedono al Presidente della Giunta Fugatti un incontro per conoscere le risorse economiche destinate al CCPL 2019/2021 del  comparto sanità

 

UIL FPL Sanità e Nursing up hanno appreso a mezzo stampa che il Presidente della Giunta provinciale  ha incontrato piu‘ volte le Organizzazioni Sindacali degli Enti Locali e Scuola in merito al finanziamento relativo ai rinnovi contrattuali 2019/2021 di detti comparti.

Riteniamo grave che a tali riunioni Fugatti abbia esluso la presenza dei sindacati rappresentativi del comparto sanita‘, un settore importante , strategico e delicato dove operano oltre 7 mila dipendenti.

Vogliamo evidenziare che nel corso degli incontro relativi al precedente rinnovo contrattuale l’allora Presidente Ugo Rossi si era confrontato congiuntamente con tutte le organizzazioni sindacali di tutti i comparti.

In data odierna abbiamo chiesto di essere urgentemente convocati in analogia a quanto avvenuto per gli altri comparti provinciali,per essere edotti sulle previsioni economiche relative al finanziamento del prossimo contratto della sanita‘ e per rappresentare le nostre istanze.

Un mancato riscontro a questa  nostra richiesta , si configurerebbe come un palese atteggiamento discriminatorio nei confronti del personale della  sanita‘ e delle nostre  OO.SS., che rappresentano in maniera maggioritaria il personale del comparto stesso.

Rimaniamo in attesa di conoscere la data dell’incontro da noi richiesto , riservandoci di adottare le azioni che riterremo piu oppurtune,compresa la mobilitazione.

 

 

*

Varagone Giuseppe – Segretario provinciale Uil Fpl Sanità

Hoffer Cesare – Coordinatore Nursing up Trento