VIDEONEWS & sponsored

(in )

UFFICIO STAMPA LEGA CAMERA DEPUTATI * MANOVRA: CATTOI E BINELLI, « UN GOVERNO VICINO ED ENTI LOCALI E ATTENTO AL SOCIALE »

Manovra: Cattoi e Binelli (Lega), un governo vicino ed enti locali e attento al sociale. Presenti in Aula anche oggi e soddisfatti per l’approvazione di moltissimi provvedimenti di buon senso che saranno da supporto per la quotidianità dei cittadini italiani.

Grazie alla Lega ed al governo del cambiamento saranno messe in atto diverse misure che entreranno in vigore a partire dal 2019 come: quota 100, Flat Tax fino ai 65.000 euro e dal 2020 fino ai 100.000 euro.

Taglio dell’Ires dal 24 al 15% per chi reinveste in attrezzatura o in nuove assunzioni; taglio ai costi Inail (taglio 30% grazie al quale gli imprenditori risparmieranno 600 milioni di euro) e, finalmente, taglio alle pensioni d’oro.

Verrà raddoppiata la deducibilità dell’Imu sui capannoni che passa dal così dal 20 al 40%. Verrà data dignità ai risparmiatori truffati dalle Banche destinando loro 1,5 mld.

Verranno destinati, inoltre, 15 miliardi per gli investimenti in 3 anni per infrastrutture, manutenzione, prevenzione del rischio idrogeologico.

In attesa di rivedere la norma sugli appalti ed al fine di velocizzare la realizzazione delle opere si prevede l’affido diretto degli appalti fino a 150.000 euro per il prossimo anno e la procedura negoziata, previa consultazione di almeno 10 operatori economici, per lavori da 150.000 a 350.000 euro.

Attenzione anche per gli enti locali. I nostri Comuni, al di sotto dei 20.000 abitanti, riceveranno infatti 400 milioni di euro da utilizzare per investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e del patrimonio comunale, così ripartiti:
fino a 2mila abitanti: € 40.000,00;
fino a 5mila abitanti: € 50.000,00;
fino a 10mila abitanti: € 70.000,00;
fino a 20mila abitanti: € 100.000.

Questi contributi, destinati ai progetti che non siano già finanziati integralmente da altri enti, obbligano i Comuni beneficiari a precisi adempimenti, compreso quello di iniziare l’esecuzione dei lavori entro il 15 maggio 2019.

Sul fronte del sociale, 1 miliardo di euro andranno per la famiglia: 444 milioni per la natalità, carta famiglia, aumento del 20% del bonus bebè, aumento bonus asilo nido (1500 euro).

Diverse centinaia di milioni di euro di fondi sono state destinate per le disabilità, per i non autosufficienti, per il trasporto disabili e 4 milioni di disabili gioveranno di un investimento di 1 miliardo di euro grazie all’aumento dei docenti di sostegno specializzati.

Attivate anche numerose misure di sostegno al reddito e all’aumento delle pensioni minime per chi vive in povertà.

Arrivano finalmente 6.000 nuove assunzioni di forze dell’ordine oltre a 1.500 unità nei Vigili del Fuoco”.

Lo dichiarano i deputati della Lega Vanessa Cattoi (commissione Bilancio) e Diego Binelli (commissione Attività Produttive).