News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

” +TRENTOVIVA ” * MONTE BONDONE: « STATE SERENI, NOI LA FUNIVIA CHE COLLEGA LA CITTÀ ALLA SUA MONTAGNA LA VOGLIAMO E LA FAREMO »

Scritto da
21.49 - mercoledì 19 agosto 2020

Trento città urbana alpina: la funivia come progetto di rilancio per collegare i quartieri alpini al resto della città. State sereni. Noi la funivia del Bondone la vogliamo e la faremo.

+ItaliaViva Trento ha tra i punti del proprio programma elettorale un progetto ambizioso: non solo la costruzione, finalmente, della funivia che collega la città di Trento alla sua montagna ma un vero e proprio restyling urbano per collegare il quartiere urbano al quartiere alpino.

La Funivia serve per collegare il fondovalle con le circoscrizioni 3 e 4, il centro urbano con il quartiere Alpino. Si sbaglia a considerare la Funivia solo per l’inverno, va intercettato tutto l’interesse dei concittadini a raggiungere i parchi in quota in pochissimo tempo e in qualsiasi stagione e catalizzare il traffico delle e-bike che è sempre più numeroso e arriva dal Nord Europa, Germania, Austria, Danimarca. Godere il Bondone e scendere nell’altro versante per raggiungere la grande ciclabile del Garda.

Finalmente il piano regolatore generale della città di Trento da il via libera alla funivia e Trento diventerà realmente città alpina. Non basta un festival della montagna per renderci “alpini”.

Noi siamo orgogliosi, come lista elettorale, di aver elaborato un progetto puntuale serio è finanziabile per il collegamento di Trento con la sua montagna. Lo abbiamo fatto a più mani con i nostri candidati Elisabetta Zanella, Riccardo Lucatti e Roberto Sani. La Funivia Trento monte Bondone fa parte del piano shock del nostro partito sulla città capoluogo.

 

*

Il coordinamento cittadino di +TrentoViva

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.