News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

TRENTINO SVILUPPO SPA – TRENTINO MARKETING SRL * “SUONI DELLE DOLOMITI”: « AVVISO PUBBLICO PER RICERCA SPONSOR PER L’EDIZIONE 2022, I REQUISITI DI PARTECIPAZIONE » (PDF BANDO)

Scritto da
14.41 - sabato 05 marzo 2022

LINK

https://www.infogare.com/AppaltiView/Appalto/283192690,5

La Società Trentino Marketing s.r.l., procuratore speciale di Trentino Sviluppo S.p.A., nell’ambito della propria attività di promozione del territorio – ai sensi dell’art. 19 D.Lgs. 50/2016 – pubblica il presente AVVISO PUBBLICO PER RICERCA SPONSOR al fine di individuare sponsor per il Festival “I Suoni delle Dolomiti” Edizione 2022 (di seguito denominato anche “EVENTO”) come descritto nell’Allegato 1.

Art. 1 – Soggetto promotore e procedura
1. Trentino Marketing S.r.l. (di seguito anche “Trentino Marketing”), con sede in Trento, via G. Romagnosi 11, in nome e per conto di Trentino Sviluppo S.p.A., con sede in Rovereto, via F. Zeni n. 8, in persona dell’Amministratore Delegato Maurizio Rossini, giusta procura speciale autenticata nella firma in data 31/12/2020 dal Notaio in Trento Dott. Paolo Piccoli, repertorio n. 42.920, intende procedere alla ricerca di sponsorizzazioni per finanziare la realizzazione dell’EVENTO con la finalità di produrre maggiori economie.
2. Il presente avviso, in alcun modo vincolante per Trentino Marketing, è da ritenersi finalizzato alla ricezione di manifestazioni di interesse da parte di soggetti potenzialmente interessati e qualificati.
3. Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e, pertanto, non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito.
4. Trentino Marketing si riserva di individuare uno o più candidati con i quali stipulare il contratto di sponsorizzazione. Trentino Marketing si riserva, inoltre, di non selezionare nessun candidato, qualora nessuna delle offerte pervenute sia ritenuta congrua o conveniente per Trentino Marketing stessa, come pure di procedervi anche se venisse presentata una sola offerta, a condizione che la stessa sia ritenuta conveniente per sia sotto il profilo tecnico che economico.
5. Trentino Marketing potrà consentire la presenza di più sponsor per la medesima iniziativa, assicurando però a ciascun Sponsor l’esclusiva merceologica per il proprio settore.
6. Si precisa che relativamente alla categoria, produzioni agroalimentari, Trentino Marketing in quanto soggetto proposto alla promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio non prenderà in considerazione candidature di soggetti in concorrenza con tali prodotti.

 

 

Art. 2 – Oggetto della sponsorizzazione
1. La sponsorizzazione si traduce in finanziamenti diretti per la realizzazione dell’EVENTO di cui al presente avviso, riconoscendo allo “sponsor” un ritorno di immagine grazie all’utilizzazione di appositi spazi pubblicitari sul materiale dell’EVENTO e/o ad altre forme di azioni nella realizzazione dell’EVENTO.
2. Ai fini del presente avviso, per contratto di sponsorizzazione si intende il “particolare contratto a prestazioni corrispettive mediante il quale l’Amministrazione (sponsee) offre ad un soggetto terzo (sponsor), il quale si obbliga a pagare un determinato corrispettivo e/o a fornire beni/servizi, la possibilità di divulgazione del suo marchio, logo o segno distintivo, mediante interventi a rilevante contenuto d’immagine”.
2. Le proposte di sponsorizzazione dovranno dunque essere sotto forma di erogazione economica.

3. Sono in ogni caso escluse sponsorizzazioni riguardanti:
a) la propaganda di natura politica, sindacale, religiosa e di dubbia moralità;
b) la propaganda collegata al tabacco, materiale pornografico, armi, gioco d’azzardo; c) messaggi offensivi, di fanatismo, razzismo e comunque lesivi della dignità.

4. L’offerta minima per la manifestazione di interesse per la sponsorizzazione è pari a Euro 10.000,00 (diecimila/00) iva e oneri escusi.

 

Art. 3 – Impegni dello sponsor

1. Il Soggetto selezionato come sponsor avrà come obbligazione la corresponsione di un finanziamento a favore dello Sponsee.
2. L’importo indicato nell’offerta dovrà essere versato contestualmente alla firma del contratto secondo le modalità che verranno comunicate al soggetto selezionato.

3. Tutti i materiali di comunicazione realizzati dallo Sponsor sono a spese e cura dello stesso, previa approvazione del materiale stesso da parte di Trentino Marketing, così come imposte e tasse se dovute. 4. Al termine del contratto, lo Sponsor è tenuto, a propria cura e spese, alla rimozione del messaggio pubblicitario ed alla eliminazione dei materiali.

 

 

Art. 4 – Individuazione degli impegni generali dello Sponsee

1. Al soggetto individuato come Sponsor, Trentino Marketing garantisce, in linea generale e tenendo conto dell’entità della sponsorizzazione:

a. citazione dello Sponsor su tutti i comunicati stampa Italia ed Estero relativi al Festival “I Suoni delle Dolomiti”;

b. presenza di una pagina pubblicitaria dello Sponsor sul flyer che verrà stampato in 30.000 copie;

c. presenza del logo dello Sponsor sulle pagine del portale dedicate al Festival;
d. menzione dello Sponsor nel corso della presentazione di tutti i concerti;
e. disponibilità a costruire, con costi a carico dello Sponsor, azioni personalizzate condivise e

coerenti con i contenuti e i valori del festival;
f. disponibilità ad effettuare azioni di comunicazione digitale che coinvolgano lo Sponsor sui

canali digitali del festival;
g. messa a disposizione di nr. massimo di 10 posti in posizione privilegiata per i clienti in

occasione degli appuntamenti del festival ad esclusione del trekking;
h. possibilità di utilizzare la qualifica di SPONSOR del Festival “I Suoni delle Dolomiti –

edizione 2022” per la propria attività di comunicazione nel periodo di validità del contratto.

2. Lo Sponsee si impegna ad emettere a favore del soggetto individuato come Sponsor fattura per l’importo pari al valore della sponsorizzazione.

 

 

Art. 5 – Requisiti di partecipazione

1. Il presente avviso è rivolto ai soggetti privati, associazioni e/o organismi di cui all’art. 45 del D.lgs 50/2016 e s.m., che non incorrano nei motivi di esclusione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo e che abbiano i seguenti requisiti:

  • –  coerenza con gli interessi pubblici;
  • –  assenza di conflitto di interesse tra l’attività pubblica e quella provata oggetto della

    sponsorizzazione o pubblicità;

  • –  assenza di pregiudizio o danno all’immagine dello Sponsee o delle sue iniziative;
  • –  assenza di contenzioso con lo Sponsee;
  • –  inesistenza di situazioni pregiudizievoli o limitative della capacità contrattuale;

    2. A tal fine i soggetti interessati dovranno compilare e presentare il modulo “Dichiarazione possesso dei requisiti” sub Allegato 4.

     

     

    Art. 6 – Modalità di presentazione delle offerte di sponsorizzazione

  • §1. I soggetti interessati devono far pervenire, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 7 aprile 2022, la lettera di manifestazione di interesse redatta sul modello sub Allegato 2 “Modello Manifestazione di interesse” e la Dichiarazione sub Allegato 4 “Modello di dichiarazione possesso dei requisiti”, trasmettendo il tutto a mezzo PEC al seguente indirizzo: acquisti@pec.trentinosviluppo.it. La documentazione di cui al precedente comma deve essere resa utilizzando possibilmente i files allegati in formato pdf, con apposizione della firma digitale da parte del legale rappresentante dell’impresa o da soggetto dotato di apposita procura speciale; al documento così ottenuto (con estensione .p7m). Nell’invio tramite PEC è necessario riportare nell’oggetto del messaggio la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO PER RICERCA SPONSOR PER IL FESTIVAL I SUONI DELLE DOLOMITI 2022. Scadenza 7 aprile 2022 ore 12.00”.
    Si ricorda che il servizio di PEC ha validità legale solo se entrambe le e-mail, quella da cui si invia e quella in cui si riceve il messaggio, sono e-mail di posta certificata. Eventuali messaggi spediti da caselle non certificate o con oggetto diverso da quanto sopra indicato non saranno presi in considerazione. Il recapito della PEC rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile.
    2. Non saranno prese in considerazione e saranno conseguentemente escluse istanze pervenute oltre il termine previsto nell’avviso; a tal fine farà fede unicamente la data e l’ora di ricezione, come da ricevuta di avvenuta consegna del messaggio.

     

  • Art. 7 – Esame delle proposte e scelta degli Sponsor

    1. Le proposte dei soggetti che avranno manifestato il proprio interesse a partecipare alla procedura saranno vagliate da apposita commissione di valutazione, che verrà istituita successivamente alla data di scadenza di presentazione delle manifestazioni di interesse.
    2. La commissione di valutazione valuterà le proposte pervenute sulla base dei seguenti criteri:

    – valore economico;

    – legame e identificazione dello sponsor con i valori che il Festival si propone di comunicare;
    3. Nel caso pervenissero offerte similari da candidati in diretta concorrenza tra loro, al fine di individuare l’offerta più vantaggiosa, lo Sponsee si riserva la facoltà di avviare, nel rispetto dei principi di trasparenza e parità di condizioni tra i contraenti, un ulteriore trattativa tra i soggetti al fine di massimizzare l’utilità per lo Sponsee. In caso contrario, la selezione dello Sponsor avverrà sulla base di parametri di valutazione che verranno determinati in riferimento al progetto oggetto di sponsorizzazione

 

4. Con i soggetti identificati sarà sottoscritto apposito contratto di sponsorizzazione. Lo Sponsee si impegna, limitatamente all’intera durata della sponsorizzazione a non stipulare, esclusivamente in riferimento all’evento “I Suoni delle Dolomiti” edizione 2021, ulteriori contratti di sponsorizzazione finalizzati alla promozione di prodotti che siano in concorrenza con i prodotti dello Sponsor individuato.

 

 

Art. 8 – Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo (GDPR) 2016/679

Il Regolamento Europeo UE/2016/679 (di seguito il “Regolamento”) stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. In osservanza del principio di trasparenza previsto dall’art. 5 del Regolamento, Trentino Sviluppo fornisce le informazioni richieste dagli artt. 13 e 14 del Regolamento (rispettivamente, raccolta dati presso l’Interessato e presso terzi).

Identità e dati di contatto del Titolare

Trentino Sviluppo S.p.A. (di seguito, il “Titolare”)
Via Zeni, n.8, 38068 – Rovereto Tel. 0464 443311, e-mail privacy@trentinosviluppo.it
Dati di contatto Data Protection Officer
Ufficio Data Protection Officer (“DPO”)
Via F. Zeni 8 – 38068 Rovereto (TN)
Email: dpo@trentinosviluppo.it
Fonte dei dati personali
I dati personali sono stati raccolti direttamente presso l’interessato.
Categoria di dati personali (informazione fornita solo se i dati sono raccolti presso terzi)
I dati personali trattati appartengono alle seguente/i categoria/e:
a) dati personali diversi da particolari categorie di dati (c.d. dati comuni) – dati anagrafici, certificati di regolarità fiscale e contributivi
b) dati particolari relativi a condanne penali e reati (c.d. dati giudiziari) casellari giudiziali, provvedimenti di condanna, annotazioni ANAC, anagrafe sanzioni amministrative.
Finalità del trattamento e base giuridica
I dati personali verranno trattati per le seguenti finalità:
1. per espletare, in funzione di stazione appaltante, in modalità telematica, le procedure di gara di servizi e forniture volte all’individuazione dei soggetti aggiudicatari, ivi comprese le attività di verifica dei requisiti e l’eventuale attività precontenziosa e contenziosa, ai sensi e per gli effetti delle norme in materia di contratti pubblici. La base giuridica del trattamento è l’articolo 6 lettera b): il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per la finalità di cui sopra e per tutte quelle ausiliarie e connesse (quali, ad esempio, attività di controllo e consultive). L’omesso conferimento comporta pertanto l’impossibilità di corrispondere alla richiesta connessa alla specifica finalità.
2. per adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento; la base giuridica del trattamento è l’articolo 6 lettera c)
Si precisa che, essendo fondato sulle predette basi giuridiche, non è quindi necessario il consenso al trattamento di tali dati personali.

Categorie di destinatari dei dati personali

Per le finalità di cui al precedente paragrafo, i dati personali forniti saranno accessibili ai collaboratori interni autorizzati al trattamento in oggetto nell’ambito delle proprie mansioni, ai soggetti esterni debitamente nominati quali responsabili del trattamento ed alle Autorità giudiziarie o di vigilanza, ad amministrazioni, enti ed organismi pubblici (nazionali ed esteri) ed Autorità di vigilanza e controllo oltre ad interessati al procedimento che propongano istanza di accesso.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’articolo 4, n. 2), GDPR – compiute con o senza l’ausilio di sistemi informatici – e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, aggiornamento, conservazione, adattamento o modifica, estrazione ed analisi, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, raffronto, interconnessione, limitazione, cancellazione o distruzione. In ogni caso, sarà garantita la sicurezza logica e fisica dei dati e, in generale, la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati personali trattati, mettendo in atto tutte le necessarie misure tecniche e organizzative adeguate.

Diffusione/comunicazione

I dati personali non saranno oggetto di diffusione e comunicazione.

Conservazione e trasferimento di dati personali all’estero

La gestione e la conservazione dei dati personali avviene in cloud e/o su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento.
Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali raccolti per le finalità indicate al precedente paragrafo 5, saranno trattati e conservati per un periodo illimitato in quanto facenti parte della pratica pre e contrattuale.
Il titolare conserva i dati per le finalità di archiviazione per obbligo di legge (art. 15 della L.P. 23/90) in quanto conserva nella pratica contrattuale anche gli adempimenti inerenti alle procedure selettive del contraente.

Diritti esercitabili

In conformità a quanto previsto dagli articoli da 15 a 22 del GDPR, Lei può esercitare i diritti ivi indicati ed in particolare:
• Diritto di accesso (articolo 15, GDPR),
• Diritto di rettifica (articolo 16, GDPR),

• Diritto alla cancellazione (articolo 17, GDPR), • Diritto di limitazione (articolo 18, GDPR)
• Diritto alla portabilità (articolo 20, GDPR)
• Diritto di opposizione (articolo 21, GDPR)

• Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (articolo 77, GDPR)
Tali diritti potranno essere esercitati mediante il semplice invio di una richiesta a Trentino Sviluppo o al DPO sopra indicati.

Art. 9 – Responsabile del Procedimento: dott. Nicola Polito.

Art. 10 – Quesiti e chiarimenti: quesiti di carattere tecnico-procedurale, di contenuto, di metodo e in merito al presente avviso e alla documentazione devono pervenire, tramite posta elettronica certificata

all’indirizzo acquisti@pec.trentinosviluppo.it entro e non oltre 10 giorni antecedenti la scadenza dell’avviso.
Trentino Sviluppo S.p.A. pubblicherà tempestivamente le risposte in forma anonima ai questi sul sito http://www.trentinosviluppo.it nella sezione Bandi e Appalti e comunque non oltre 5 giorni antecedenti dalla data di scadenza del presente avviso. Non sarà garantita risposta ai quesiti pervenuti successivamente al termine indicato. I quesiti dovranno essere formulati esclusivamente in lingua italiana.

Art. 11 – Forme di pubblicità: il presente Bando sarà pubblicato per 30 giorni dalla data di pubblicazione sul sito istituzionale della Stazione appaltante all’indirizzo www.trentinosviluppo.it nella sezione bandi e appalti.

Trentino Marketing s.r.l. L’Amministratore Delegato Maurizio Rossini (documento firmato digitalmente)

 

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [4.17 MB]

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.