Iniziati a Progetto Manifattura i lavori di riqualificazione dello storico Magazzino Stampati. Gli spazi ospiteranno degli innovativi laboratori per lo sviluppo sostenibile e le energie del futuro frutto della collaborazione tra Trentino Sviluppo e il sistema della ricerca pubblica e privata trentina

Sono iniziati lunedì 29 giugno, con termine previsto per la primavera 2021, i lavori per la riqualificazione dell’ex Magazzino Stampati in Progetto Manifattura a Rovereto. Affidati a un’Associazione temporanea d’impresa costituita da tre aziende trentine, per un totale di 900 mila euro, trasformeranno lo storico edificio in un moderno centro laboratoriale per la ricerca industriale in materia di sostenibilità, energie pulite, monitoraggio dell’ambiente e dei cambiamenti climatici, industria dello sport e smart building. Il compendio si svilupperà su una superficie di 700 metri quadrati e potrà ospitare laboratori di tecnologie e servizi per la sostenibilità, gestiti da Trentino Sviluppo in collaborazione con Fondazione Bruno Kessler e Università di Trento.

È ormai completa la riqualificazione della zona ovest della storica Manifattura Tabacchi di Rovereto. Dopo la trasformazione dell’Edificio Essicazione in uno spazio che accoglie imprese dell’economia circolare e dell’Edificio Ciminiera nella sede del corso di laurea in Scienze dello sport, le gru si spostano ora di poche decine di metri, all’ex Magazzino Stampati, dove si è avviato il cantiere per la realizzazione degli spazi che ospiteranno i laboratori TESS Lab.

I lavori di riqualificazione dell’edificio sono stati aggiudicati ad un’associazione temporanea di imprese trentine composta da Dega di Gasperini Miriam & C., Schmid Termosanitari e Demi Impianti Elettrici, per un importo totale di 900 mila euro. Il cantiere si è aperto ufficialmente lunedì 29 giugno e si concluderà nella primavera 2021. Il progetto è stato curato dall’architetto Michele Martinelli in collaborazione con gli ingegneri Giulia Benatti Massimo Cont. Il direttore lavori e il responsabile del procedimento sono invece interni allo staff tecnico di Trentino Sviluppo.

Il Magazzino Stampati ha una superficie di circa 700 metri quadrati ed è stato costruito negli anni Venti per ospitare la mensa, le cucine e l’infermeria della Manifattura Tabacchi. La costruzione ha un solo piano, a cui si aggiunge l’interrato dove trovavano spazio le celle frigorifere a servizio della mensa. Il risanamento conservativo dell’edificio prevede innanzitutto l’adeguamento sismico delle strutture e il completo rifacimento del solaio di separazione con il locale interrato. Verranno poi ricreate le finestrature originali, eliminate le tettoie in ferro, sostituiti i serramenti e la copertura e ripristinati gli intonaci sulla facciata interna. Ciò permetterà anche il miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio. Completamente nuovi saranno infine gli allacci delle utenze principali e l’impiantistica per la parte elettrica, meccanica e antincendio.