News immediate,
non mediate!

TRENTINO SVILUPPO* CON LA STARTUP DI POLO MECCATRONICA “BERMAT” L’AUTO SU MISURA DIVENTA REALTÀ

Scritto da
8:00 - 24/11/2017

La startup trentina ha brevettato una piattaforma online per consentire agli appassionati di motori di creare una vettura personalizzata, a partire dal telaio.

Finestrini elettrici, interni in pelle, tettuccio apribile, sistema Start&Stop, Wi-fi, sensori e telecamere per il parcheggio. Il mondo degli optional per chi acquista una nuova auto si è evoluto progressivamente con l’avanzamento delle tecnologie, ma quello che ha in mente Bermat, startup trentina lanciata da Industrio Ventures, acceleratore d’impresa incubato in Polo Meccatronica, va ben al di là della normale offerta dalle case automobilistiche: la sua innovativa piattaforma tecnologica infatti consentirà di creare la propria auto dei sogni a partire dalla personalizzazione del telaio.

“Il cliente utilizzerà un software accessibile dal web chiamato car-creator, con cui potrà modificare una serie di parametri che saranno poi utilizzati nella realizzazione del telaio”, spiega il Ceo e ideatore di Bermat Matteo Bertezzolo. Ex avvocato, 41 anni, ha fondato la società nel 2015 insieme al Cto Jacopo Franchin, 41 anni, laureato in ingegneria aerospaziale, esperto in calcoli strutturali e materiali innovativi.

“Il terzo socio è Industrio Ventures, che ha avviato l’impresa dal punto di vista finanziario e ci ha dato accesso ai propri partner industriali”, prosegue Bertezzolo “consentendoci di creare il prototipo di telaio marciante chiamato Mr-Chassis: oggi è motorizzato con un 4 cilindri boxer in posizione centrale posteriore, ma può ospitare, in alternativa, anche propulsori elettrici e motori endotermici con 6 cilindri a V e 4 cilindri in linea”.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.