VIDEONEWS & sponsored

(in )

TRENTINO SVILUPPO * “BANDO SCINTILLE“: « I TALENTI INCONTRANO LE IMPRESE, AL VIA I PROGETTI INNOVATIVI IN GRADO DI CONTRIBUIRE ALL’INNOVAZIONE DELL’IMPRENDITORIALITÀ IN TRENTINO »

I talenti incontrano le imprese con il “Bando Scintille”: on-line la nuova call. L’iniziativa, alla sua seconda edizione, si svolgerà in collaborazione con VGen, piattaforma dedicata ai giovani talenti dove coltivare nuove opportunità con le aziende più innovative.

Le imprese cercano nuove idee e talenti da coltivare, mentre giovani innovatori sono a caccia di opportunità con cui mettere in campo le proprie competenze. Il nuovo bando Scintille nasce con la finalità di farli incontrare, dando vita a progetti innovativi in grado di contribuire all’innovazione dell’imprenditorialità in Trentino.

La nuova edizione del bando, promosso da Trentino Sviluppo con la Provincia autonoma di Trento e l’impresa specializzata VGen, è ora on-line. La prima fase riguarda la selezione di cinque aziende da coinvolgere in un percorso di Open Innovation. La call si rivolge a imprese con sede operativa in Trentino, costituite da almeno un anno e con almeno dieci dipendenti, attive nei settori: sostenibilità, montagna e risorse energetiche; ICT e trasformazione digitale; salute, alimentazione e stili di vita; industria intelligente. Le domande vanno presentate entro il 15 settembre 2021 in modalità digitale. Tutte le informazioni su trentinosviluppo.it.

Soluzioni nuove per esigenze concrete, nate dal contatto tra innovatori e imprese: ecco la scintilla che vuole far scoccare il bando promosso da Trentino Sviluppo e dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con VGen, impresa con sede a Roma che raggruppa giovani innovatori italiani a disposizione delle imprese per immaginare nuovi scenari di trasformazione digitale.

«L’iniziativa – spiega Nicola Polito, direttore operativo di Trentino Sviluppo – nasce dalla volontà di favorire l’innovazione di prodotto e di processo nelle imprese trentine e di farlo attraverso l’energia, le competenze e la spinta creativa dei giovani. L’approccio del progetto, basato sull’Open Innovation ed orientato all’attrazione, consente di focalizzare le energie su esigenze concrete, offre alle aziende soluzioni utili alla loro attività e dà ai giovani contatti di business con i quali concretizzare le proprie intuizioni. Dopo la prima edizione, in questa seconda esperienza ci rivolgiamo ai settori delle nuove smart specializations per far germogliare quel connubio tra talenti e imprese che sta alla base della creatività e dell’innovazione».

Il progetto Scintille si compone di più fasi. La prima, lanciata con la pubblicazione del bando, è volta all’individuazione delle cinque imprese che saranno coinvolte nell’avvio di progetti di Open Innovation. Successivamente sarà avviata una analisi approfondita delle esigenze delle realtà scelte per definire i loro bisogni specifici. A questo punto partirà la ricerca di innovatori e talenti che potranno proporre le loro soluzioni attraverso il portale VGen. Saranno composti quindi cinque team che da questo momento in poi entreranno in un percorso di formazione dedicato e si impegneranno nel trovare risposte alle esigenze delle imprese.

I match che si creeranno saranno la base da cui partire per lo sviluppo di progetti di innovazione di prodotto e processo, con l’affiancamento dei referenti aziendali e di tutor esperti. Al termine del percorso le aziende potranno valutare il frutto del lavoro dei team e decidere liberamente se implementare le soluzioni proposte, attivando specifici accordi di collaborazione.
Durante l’estate saranno quindi raccolte le candidature delle imprese trentine interessate a partecipare all’iniziativa con i rispettivi progetti, valutati per la loro spinta innovativa, la loro fattibilità e le potenzialità industriali.

Informazioni e richieste di chiarimento su www.trentinosviluppo.it