News immediate,
non mediate!

TRENTINO MARKETING * RISPOSTA INTERROGAZIONE CONSIGLIERE ZENI: « LA DICITURA “BENVENUTO GAY“ È DOVUTA AD UN ERRORE DEL SISTEMA FERATEL, IL FORNITORE HA PROVVEDUTO A SISTEMARE LA SVISTA »

Scritto da
17:42 - 29/01/2021

Con riferimento all’interrogazione presentata dal Consigliere provinciale del Gruppo PD del Trentino Luca Zeni, su una impropria traduzione utilizzata all’interno delle pagine di alcune strutture ricettive nel sito visittrentino.info per individuare le strutture che il sistema turistico internazionale riconosce come “gay friendly”, Trentino Marketing precisa:

Che la dicitura utilizzata, “benvenuto gay”, è un tag dei servizi che la piattaforma Feratel mette a disposizione delle organizzazioni turistiche (valevole per le strutture ricettive di tutti i paesi dove Feratel è presente, come Austria Germania e altre località italiane), selezionabile in maniera autonoma dalle strutture ricettive.

Trentino Marketing già a giugno 2020 aveva chiesto di oscurare il flag perché non lo riteneva idoneo e quindi non collocabile all’interno della sezione “servizi” della struttura ricettiva.

Per un errore del sistema Feratel, nella descrizione di sole 10 strutture ricettive su 5152 presenti sulla piattaforma è tuttavia rimasto ancora visibile. È stato quindi risollecitato il fornitore che si è scusato ed ha provveduto a sistemare l’errore togliendo la dicitura.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.