MUSE: LE STRATEGIE PER IL 2020

PietraNet trasforma il Lago di Levico Camping Village in una “vetrina a cielo aperto” delle pietre trentine. Mercoledì 27 marzo alle ore 11 l’avvio dei lavori presso la struttura turistica in località Pleina. Trekking, sole, giochi d’acqua e dall’estate prossima anche “Vetrina della pietra trentina” a cielo aperto. Il Lago di Levico Camping Village si prepara a ridisegnare la propria viabilità interna in chiave didattica ed ecosostenibile, grazie agli innovativi pannelli alveolari ricavati dagli scarti di plastica brevettati dalla startup Pietranet, insediata in Progetto Manifattura, l’hub della green & sport economy di Trentino Sviluppo.

I lavori partiranno mercoledì 27 marzo alle ore 11:00 con una simbolica posa della prima pietra, o meglio del primo vialetto in polimeri riciclati e di un totem interattivo presso il camping a Levico Terme, in località Pleina. Alla dimostrazione interverranno il presidente del Consiglio regionale del Trentino Alto-Adige Roberto Paccher, il segretario generale di FAITA – Federcamping Marco Sperapani, il titolare del Lago di Levico Camping Village Andrea Antoniolli e il progettista dell’opera Andrea Piva. Modera Martin Messner, project manager di PietraNet.