VIDEONEWS & sponsored

(in )

TONINI (PD) * PRESIDENTE KASWALDER: « TALUNE SUE SCELTE VOLTE AD APPOGGIARE L’AGIRE DELLA GIUNTA ANCHE CON DICHIARAZIONI PUBBLICHE NON DEPONGONO A FAVORE DEL PRINCIPIO DI IMPARZIALITÀ »

Ribadiamo il necessario principio di imparzialità che dovrebbe guidare l’azione del Presidente del Consiglio provinciale.

Talune recenti scelte del Presidente del Consiglio provinciale, volte ad appoggiare manifestamente l’agire della Giunta anche con dichiarazioni pubbliche, non depongono di certo a favore del necessario principio di imparzialità che dovrebbe invece guidare sempre l’azione di una così alta carica istituzionale; principio che venne additato come impegno primo e fondamentale nel discorso di insediamento dopo l’elezione del Presidente del Consiglio provinciale.

Se è del tutto evidente la possibilità dell’eletto, che ricopre temporaneamente l’incarico di presiedere l’Aula consiliare, di esprimere il proprio punto di vista sull’andamento della vicenda politica nel suo complesso, è altrettanto originale che ciò avvenga nell’esercizio delle funzioni di Presidente del Consiglio provinciale, funzioni che sono sempre ricoperte, salva espressa dichiarazione diversa.

Trascorsi i primi mesi dall’avvio della Legislatura, pare quindi ormai ora di un’assunzione piena e consapevole delle responsabilità tutte connesse al ruolo di Presidente del Consiglio provinciale, auspicando che simili parzialità abbiano a cessare, nell’interesse di tutti i Consiglieri e dell’Istituzione assembleare stessa.

 

*

Giorgio Tonini

Presidente del Gruppo consiliare provinciale del Partito democratico