Emergenza Covid - Trentino

Videointervista al Presidente dell'Ordine medici - dottor Marco Ioppi

“ Finalmente il tema delle minoranze linguistiche è ritornato al centro del dibattito politico. Con soddisfazione apprendo che le commissioni riunite 1 e 3 hanno inserito all’odg del prossimo mercoledì l’esame del mio disegno di legge (ddl 711) di ratifica della Carta europea delle lingue regionali e minoritarie.

Serve un impegno effettivo e non più rinviabile affinché la tutela delle minoranze linguistiche diventi un valore aggiunto per un territorio, unito, ma diverso nelle sue specificità. Deve affermarsi finalmente la consapevolezza che le diversità non sono ostacoli ad un’unione più salda delle comunità europee, ma sono una ricchezza di inestimabile valore che abbiamo il dovere di saper tutelare.

La Carta, è uno strumento di fondamentale importanza per integrare popoli con background linguistici e culturali diversi, propone linee guida su come le lingue regionali o minoritarie dovrebbero essere protette e promosse nella vita di ogni giorno. Auspico che con l’inizio dell’esame dei ddl si possa arrivare alla conclusione dell’iter della ratifica della Carta che ricordo lungo più di vent’anni. Mi auguro che i tempi siamo finalmente maturi”.

Lo dichiara la senatrice trentina della Lega Elena Testor.