VIDEONEWS & sponsored

(in )

STRAGE DI VITELLI VAL DI FASSA (TN): CIVETTINI, SI COMINCI L’ABBATTIMENTO DEI LUPI

(Fonte: Claudio Civettini) – Interrogazione. Val Duron, in Val di Fassa ennesima strage di vitelli. Si cominci l’abbattimento dei lupi.

Sono ormai impossibili i pascoli in Val Duron dove, ormai, quotidianamente i vitelli vicino alle residenze e ai rifugi, come il rifugio Alpino Micheluzzi, subiscono in continuazione l’assalto dei lupi, con capi “vittime sacrificali”, per così dire, ormai ogni notte.

A questo punto, visto anche l’atto ispettivo già depositato nei giorni scorsi – l’Interrogazione n. 4829/XV a risposta scritta – riteniamo che la situazione sia ormai insostenibile e vi siano delle colpe gravi dinnanzi all’inefficienza di chi, dal punto di vista politico, dovrebbe fare regia rispetto alla soluzione di questa situazione.

A fronte di questo, chiediamo venga aperta una discussione concreta sull’abbattimento dei lupi che, oggi, sono un danno irreparabile per tutti gli allevamenti di montagna, le malghe, tanto che i contadini di stessi, a quanto pare, meditano di abbandonare la pastorizia.

Di qui l’invito a questi allevatori di portare nei centri urbani i loro animali, come forma di protesta ma anche per sottolineare l’inerzia di chi, invece, dovrebbe, a livello provinciale, dettare linee puntuali sulla tutela poiché, come ben sappiamo, non è che le mandrie si possano portare nella cucina di casa.

A fronte di questo, chiediamo se si sia a conoscenza dell’ennesima strage di vitelli in Val Duron; entro quali termini e secondo quali modalità si intende attivarsi, anche per risarcire chi ha subito siffatti danni; da chiarire, soprattutto, come si intenda tutelare questi allevatori che hanno il diritto di allevare in santa pace i loro pascoli senza dover rendere, ogni notte, un “vitello sacrificale” per sfamare mandrie di lupi.

La gravità di quanto detto è tale che non vi è la possibilità, bensì il preciso dovere di investire urgentemente della questione l’Amministrazione provinciale affinché intervenga.

 

*
Tutto ciò premesso il sottoscritto consigliere interroga il Presidente della Giunta provinciale e l’Assessore provinciale competente per sapere:

 

• Se si sia a conoscenza dell’ennesima aggressione di vitelli avvenuta nelle scorse ore in Val Duron;

 

• Entro quali termini e secondo quali modalità si intende attivarsi, anche per risarcire chi ha subito siffatti danni;

 

• Come si intenda tutelare questi allevatori che hanno il diritto di allevare in santa pace i loro pascoli senza dover rendere, ogni notte, un “vitello sacrificale” per sfamare mandrie di lupi;

 

• Se si condivide che sul tema specifico vi sia un ritardo politico inaccettabile per superare questo, cosa si intende mettere immediatamente in pista a tutela delle mandrie e dei pascoli;

 

A norma di regolamento si richiede risposta scritta.

Cons. Claudio Civettini

Lista Civica Trentina

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa