PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 13)

Si avvicina la VI edizione di Caneve En Festa, manifestazione organizzata dai Cembrani DOC con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest.

Una cena itinerante in 8 tappe che, di anno in anno, ha visto la partecipazione di un numero sempre crescente di persone, fino a raggiungere il migliaio di presenze.

A disposizione del pubblico vino e piatti tipici del territorio della Valle di Cembra per un menù completo dall’aperitivo al dolce. Il tour prende il via dalla Chiesa di Santa Maria Assunta, dove verranno consegnati il bicchiere e i ticket per le degustazione, insieme ad una mappa del percorso.

Si parte dalla Caneva 1, con Trentodoc e pani di segale impreziosito da spalmabile di caprino all’origano. Si prosegue alla Caneva 2, con Müller Thurgau e Polenta con Tosella preparata dal Gruppo Alpini di Cembra. Segue la Caneva 3, con i Bianchi riserva e il Pane alla zucca e salsiccia dell’Hotel Fior di Bosco, oltre all’intrattenimento degli Unshods. Protagonisti della Caneva 4 i vini aromatici, serviti con focaccia e salumi nostrani, a cura della Macelleria Zanotelli, ma anche l’arte, con una mostra fotografica sul cibo delle alpi in via di certificazione Unesco.

Alla Caneva 5 si potrà invece degustare la Schiava con Kaiserspeck e tortèl di patate, grazie al coinvolgimento della Macelleria Paolazzi e di Agritur Simoni, accompagnati dalle note dei Malegria Primos Estilo e dalla possibilità di provare una inedita esperienza in Escape Room. Alla Caneva 6 spadroneggiano Pinot Nero e Lagrein, serviti con zuppa d’orzo ai porcini e porri del Ristorante Maso Franch, con accompagnamento musicale delle fisarmoniche dei maestri Marco e Daniele.

La Caneva 7 offre invece un’escursione in un territorio lontano geograficamente ma unito alla Val di Cembra dalla passione per il vino: verrà infatti servito Chianti Classico con 150 g di tagliata di Fiorentina, grazie ad una collaborazione con i viticoltori di Castellina in Chianti e con lo chef Nicola Schioppo dell’Osteria Badalì di Firenze. Tappa finale alla Caneva 8, con le grappe e gli strauben alla marmellata preparati dalle nonne dei Cembrani D.O.C. e l’intrattenimento dei Niutenti.

E ancora, lungo il percorso, gli ospiti potranno godere delle esibizioni del Coro Polifonico Tasis di Isili diretto da Gianluca Podda, direttamente dalla Sardegna, del Coro Novo Spiritu di Cembra Lisignago e del Gruppo Tradizioni Cembrane.

La manifestazione fa parte della rassegna “DiVin Ottobre” della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.

Il biglietto è in prevendita a prezzo agevolato al costo di € 35.00 anziché € 50.00, fino al 17 ottobre su www.cembranidoc.it

Disponibile ticket analcolico al costo di € 25.00.

La cassa per ritiro del ticket e calice chiude alle 21:00