News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

STEFANO ZECCHI * REPLICA A ZANELLA – FERRARI – COPPOLA: « NON HO MAI INTESO DIFENDERE I MOLESTATORI CHE HANNO COMMESSO AZIONI PUNITE DAL CODICE PENALE »

Scritto da
21.39 - sabato 21 maggio 2022

“Non ho mai inteso difendere i molestatori che hanno commesso azioni punite dal codice penale.

Difendo il corpo degli alpini e la loro gloriosa tradizione che ha versato sangue per la libertà di noi tutti.

Sono un liberale cresciuto fin dagli anni Settanta alla scuola giornalistica di Indro Montanelli.

Torno a ripetere le parole di Leonardo Sciascia: i comunisti fanno di una parola un cappio e a esso ci appendono i nemici. La parola e il cappio, nel mio articolo incriminato, è cameratismo.

*
Stefano Zecchi

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.