VIDEONEWS & sponsored

(in )

SPORT – TRENTINO: VERTICAL VIOZ, MAGNINI IL 20/8 SFIDERÀ FACCHINI E PEDERGNANA

(Fonte: Ufficio stampa Vertical Vioz) – Anche Davide Magnini al Vertical Vioz. Domenica sfiderà Facchini e Pedergnana

C’è grande attesa per il ritorno del Vertical Vioz, la competizione di corsa in montagna di sola ascesa che andrà in scena dopo 11 anni di silenzio domenica 20 agosto.

Gara che sarà la terza delle quattro prove di Trentino Vertical Circuit e che potrà contare sulla presenza dei più forti specialisti italiani, ma pure di altri atleti di prima fascia che non riescono a resistere al fascino di questa manifestazione, che ha come teatro un contesto paesaggistico particolarmente suggestivo.

Fra questi anche il vermigliano Davide Magnini, capace di centrare una vittoria e un secondo posto nelle ultime settimane in due grandi classiche dello skyrace e intenzionato a lasciare il segno anche in Val di Pejo, a pochi chilometri da casa sua. “Non potevo mancare al Vertical Vioz – annuncia Magnini – che si sviluppa su un percorso tecnico e particolarmente bello.

E’ una sfida di sola ascesa e cercherò di dare filo da torcere a chi è specialista di questa disciplina, anche se non sarà facile. Sarà in ogni caso un buon test per proseguire con un riscontro cronometrico la mia preparazione in vista della stagione invernale dello sci alpinismo”.

Il tracciato di gara, rispettando la filosofia del circuito, non è vincolato ai canonici mille metri di dislivello, misura infatti 1.200 metri, con partenza ai 2.300 metri del rifugio Doss dei Gembri e arrivo ai 3.550 metri nei pressi del rifugio Mantova, percorrendo il sentiero Sat Cai 105.

Il numero degli iscritti ad una settimana dallo start è interessante, con già 130 adesioni di appassionati, ma pure di chi ambisce alla vittoria finale della gara e del circuito.

Dopo le prime due prove del Roncon Vertical in Valle del Chiese e del Verticale del Cornon in Val di Fiemme in campo maschile troviamo in testa Patrick Facchini del Team La Sportiva con 188 punti, seguito dal compagno di squadra Nicola Pedergnana con 166, quindi da Daniele Felicetti con 144, da Luca Binelli con 136 e da Giacomo Calufetti con 122.

In campo femminile conduce la classifica Michela Cozzini con 172 punti, seguita da Federica Iachelini con 146, da Elena Tomè con 134, da Barbara Testa con 120, da Francesca Rossi con 100 e dalla coppia Elena Nicolini e Veronica Bello con 88 punti. Fra i partecipanti ci saranno anche il pinetano Marco Facchinelli e la bellunese Francesca Rossi.

Le iscrizioni si possono effettuare on line collegandosi al sito www.verticalvioz.eventbrite.it.

Per quanto riguarda il programma si inizierà con il ritiro pettorali, in località Peio Fonti, presso la partenza degli impianti di risalita dalle 6,30 fino alle 7,30 di domenica 20 agosto. Seguirà il briefing tecnico, quindi si salirà al rifugio Doss dei Gembri dove è fissato lo start alle ore 9.

Località raggiungibile anche utilizzando la cabinovia Tarlenta e la seggiovia quadriposto. In caso di maltempo è previsto un percorso alternativo. Il pranzo è previsto dalle ore 12.00 alle 14.30 presso il Rifugio Doss dei Cembri, a seguire la premiazione.

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa