VIDEONEWS & sponsored

(in )

SOCCORSO ALPINO – TRENTINO * VALANGA SKI AREA SAN PELLEGRINO: « IL DISTACCO NEVOSO DI 10 METRI DI LUNGHEZZA E 10 DI LARGHEZZA HA TRAVOLTO UNO SCIATORE MINORENNE, RECUPERATO ILLESO »

Intervento in valanga nella Ski Area San Pellegrino.

Si sono concluse alle 12.15 le operazioni di bonifica di una valanga che si è staccata questa mattina nella Ski Area San Pellegrino, nei pressi della pista Paradiso. Il distacco nevoso, con un fronte di circa 10 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza, ha travolto uno sciatore minorenne che stava facendo un fuoripista insieme a un gruppo di persone e che è stato estratto subito dopo, in buone condizioni di salute, dal servizio di soccorso piste. L’allarme al Numero Unico per tutte le Emergenze 112 è arrivato verso le 10.35.

Per verificare che nessun’altra persona fosse stata travolta dalla valanga, il coordinatore dell’Area operativa Trentino settentrionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l’intervento dell’elicottero che ha trasportato sul posto l’unità cinofila del Soccorso Alpino di stanza al nucleo elicotteri e l’equipe medica per prestare le prime cure allo sciatore travolto ma illeso. In successive rotazioni, i soccorritori della Stazione di Moena hanno raggiunto il luogo del distacco.

Anche con il supporto di una unità cinofila della Polizia di Stato – Centro addestramento alpino di Moena, le operazioni di ricerca con i cani, di ricerca Artva e di sondaggio sono proseguite fino alla completa bonifica della valanga, grazie alla quale è stato accertato che nessun’altra persona è stata coinvolta.