News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

SOCCORSO ALPINO – TRENTINO * MONTE CALISIO (TRENTO): « SOCCORSO UN RUNNER 41 ENNE RESIDENTE A GARDOLO, CON L’UTILIZZO DEL VERRICELLO RECUPERATO E TRASFERITO ALL’OSPEDALE SANTA CHIARA »

Scritto da
17.10 - sabato 28 novembre 2020

Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino. Intervento sul monte Calisio (Trento).

Un runner del 1979 residente a Gardolo è stato soccorso nella tarda mattinata di oggi dopo aver perso l’equilibrio ed aver sbattuto la testa a terra. L’uomo era in compagnia di un’altra persona sul sentiero che porta verso Montevaccino sul monte Calisio nei pressi del rifugio Campel, sopra Villamontagna (Trento). A chiamare il Numero Unico per le Emergenze 112 è stata la donna che era con lui, poco prima delle 12.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l’intervento degli operatori della Stazione Trento-Monte Bondone che hanno accompagnato sul posto i sanitari dell’ambulanza. A causa dell’aggravarsi delle condizioni dell’infortunato, cosciente ma confuso, è stato richiesto l’intervento dell’elicottero.

Con l’utilizzo del verricello, l’uomo è stato recuperato a bordo del velivolo e trasferito all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.