VIDEONEWS & sponsored

(in )

SOCCORSO ALPINO – TRENTINO * INTERVENTO NOTTURNO: « RECUPERATI QUATTRO ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ SUL GRUPPO VIGOLANA »

Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino. Intervento notturno per il recupero di quattro escursionisti in difficoltà sul gruppo Vigolana.

Si è concluso verso le 00.30 un intervento per il recupero di quattro escursionisti, due ragazzi e due ragazze lombardi del 1997, in difficoltà sul gruppo della Vigolana. I quattro ragazzi erano partiti da Besenello per fare un’escursione con le ciaspole sulla Vigolana attraverso la riserva naturale di Scanuppia. Arrivati a una quota di circa 2.000 m.s.l.m. lungo il sentiero 453, poco sotto cima Vigolana, non riuscendo né a proseguire né a tornare indietro hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 verso le 20.20.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l’intervento dell’elicottero che, tuttavia, non ha potuto portare a termine il recupero per la presenza di nebbia in quota. Quattro operatori della Stazione Levico, pronti in piazzola, sono stati recuperati a bordo dell’elicottero e fatti sbarcare al limitare della nebbia, a una quota di circa 1.800 m.s.l.m. In circa un’ora, i soccorritori hanno raggiunto i quattro ragazzi a piedi e con gli sci d’alpinismo. Dopo averli rifocillati, li hanno accompagnati in sicurezza fino a una quota di circa 1.600 m.s.l.m, nei pressi di Malga Valli. Grazie a una finestra di bel tempo, infatti, l’elicottero ha potuto alzarsi in volo e recuperare i quattro ragazzi, che sono stati trasferiti al nucleo elicotteri di Trento, dove sono stati visitati dal medico. Per loro non è stato necessario il ricovero in ospedale.