Incidente sulla parete di San Paolo (Fraz. Ceniga – Dro): persona elitrasportata all’ospedale di Trento.

È stato elitrasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento l’uomo scivolato per una decina di metri mentre stava affrontando il primo tiro della Via Aphrodite sulla parete di San Paolo (Fraz. Ceniga – Dro, Valle del Sarca), probabilmente a causa della perdita di un appiglio. Sono stati i due compagni di cordata a lanciare l’allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 verso le 11.30 di questa mattina. Nella caduta il ragazzo è andato a sbattere su una pianta procurandosi molteplici ferite.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino ha inviato sul posto una squadra di tre operatori della Stazione di Riva del Garda e ha chiesto l’intervento dell’elicottero. Il Tecnico di Elisoccorso del Soccorso Alpino e l’equipe medica sono stati verricellati sul ferito che nel frattempo era stato calato alla base della parete dai suoi compagni. Dopo le prime cure mediche, l’uomo è stato spinalizzato e trasportato con barella portantina fino alla strada, dove l’ambulanza lo ha prelevato per portarlo all’elicottero e da qui all’ospedale Santa Chiara di Trento.