VIDEONEWS & sponsored

(in )

SETTIMANALE ‘OGGI’ * CLAUDIA GERINI: SESSO A TRE CON IL MIO EX FABRIZIO LOMBARDO E LA MODELLA ZOE BROCK? FALSO, È TUTTO UN ERRORE DI TRADUZIONE

In un’intervista al settimanale Oggi, in edicola da domani, Claudia Gerini parla del produttore Harvey Weinstein conosciuto vent’anni fa attraverso il suo ex fidanzato Fabrizio Lombardo: «Frequentavamo Harvey ed Eve, (la prima moglie), quando avevano le figlie piccoline: Remy Lilly ed Emma, ancora “neolatina”… Con me il fondatore della Miramax si è comportato bene… Ma è ovvio, ero la fidanzata di Fabri e non ci avrebbe provato.

Direttamente non ho mai visto movimenti loschi. Ma quando ho letto delle donne che accusano Weinstein di violenza, forse non mi sono stupita perché è un uomo di grande carisma, volontà e potere».

E sulla modella Zoe Brock, secondo la quale Lombardo la invitò a Roma a fare l’amore a tre, dice: «Ho querelato i siti che hanno riportato la notizia. Falsa… Per un errore di traduzione la mia vita è stata gettata in pasto ai giornali. Quella modella dice che io e Fabrizio, a Roma, avevamo una sola camera da letto e lei ha dormito sul sofà per non essere “third wheel”. Che in inglese non vuol dire “fare l’amore a tre” ma anche “reggere il moccolo”».

E sul fidanzato di adesso, Andrea Preti, di 17 anni più giovane, dice: «Oggi l’amore va bene… Quando ci si accosta a una persona, è sempre importante… L’incontro è accaduto.

Non c’è niente di costruito… Io sono di sicuro una playwoman a cui piace molto giocare. Ma il termine toy-boy, ragazzo-giocattolo, è molto offensivo, fa diventare una persona un oggetto… Mi sono trovata con un giovane uomo che mi ha corteggiata, mi ha fatto sentire donna.

L’ho vissuta senza troppe paure. Non ho mai scelto le persone per la fama, l’avvenenza o l’età».

 

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2018/02/Lanci-OGGI-6.pdf” title=”Lanci OGGI 6″]