“Sono veramente soddisfatta per la risposta della Giunta della provincia autonoma di Trento all’interrogazione di oggi del nostro consigliere Luca Guglielmi sullo stato dell’arte e il completamento dei lavori della pista ciclabile della Val di Fassa e Fiemme. Nell’assestamento del bilancio provinciale erano state integrate le risorse necessarie per il completamento dei lavori che attualmente ammontano a 1,9 milioni di euro. Ora è in corso la progettazione esecutiva dell’intervento”.

Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Elena Testor, Procuradora del Comun general de Fascia. “Un risultato davvero soddisfacente – aggiunge la senatrice – frutto del grande impegno dell’amministrazione del Comun General de Fascia e di tutti i soggetti interessati, ai quali, da Procuradora, vanno i miei più sentiti ringraziamenti per l’ottimo lavoro. Attendiamo per quest’anno l’avvio della gara di appalto e l’esecuzione dei lavori per la realizzazione dell’opera” conclude la senatrice Testor.