“Basta polemiche sui parlamentari e tra i parlamentari di Forza Italia”.

Così chiosa il Sen. Giancarlo Serafini (FI) dopo che nel Trentino non si sopiscono le critiche alla Senatrice Conzatti rea di essersi astenuta nel giorno della fiducia al Governo Conte.

“Sebbene siano passati ormai giorni, leggo e sento che le critiche alla Senatrice continuano. Da senatore che ha affetto verso il Trentino e che ha votato contro il Governo Conte 2 credo che Forza Italia con la Senatrice Conzatti offra professionalità, competenza e capacità di analisi, importanti requisiti per una seria ed efficace attività politica sia in Senato che sul territorio.

Qualità che sono proprie anche della Senatrice Elena Testor, anche lei eletta in Trentino.

Con loro, persone apprezzate e stimate dai colleghi di tutti i gruppi parlamentari, Forza Italia ha la possibilità di superare la stagnazione in cui versa in quella Regione.

Dobbiamo finirla con le polemiche e pensare a come invertire la tendenza negativa dei consensi in Trentino dove il nostro partito è in fortissima crisi da anni.

Mi auguro quindi che la senatrice Conzatti lavori per contribuire alla crescita del centro-destra e di Forza Italia.”