VIDEONEWS & sponsored

(in )

SAT TRENTO * ADUNATA ALPINI: 1.500 LE PERSONE CHE HANNO VISITATO LA MOSTRA SU CESARE BATTISTI

Non si può certo dire che non sia stata una iniziativa apprezzata la mostra su Cesare Battisti, ufficiale degli Alpini, geografo, alpinista e socio Sat, ospitata dal 7 al 12 maggio nella Casa della Sat a Trento.

Un totale di 1.500 persone si sono avvicendate negli spazi della esposizione, allestita nell’atrio della sede.

Sabato 12 maggio la giornata clou di tutta la settimana: la sede della Sat è rimasta aperta per oltre 10 ore, grazie alla disponibilità di Franco Andreoni membro della Commissione Sentieri e del bibliotecario Sat Riccardo Decarli.

Un sabato decisamente fuori dagli schemi dunque, durante il quale i frequentatori della mostra sono stati più di 1000, ai quali vanno aggiunti circa 400 spettatori al concerto degli Allievi del Coro Sat nel cortile antistante allo Spazio Alpino.

Non si contano le ulteriori informazioni date sul portone d’ingresso con distribuzione dépliant Sat, planimetrie della città, vendita di alcuni libri ecc.

Complessivamente durante la settimana, dal lunedì al venerdì, sono state una trentina le visite guidate alla Biblioteca della Montagna Sat, una delle più complete d’Europa, forte di un patrimonio di 36.000 monografie, 20.000 annate di periodici, 1.300 film, 7.000 carte topogarfiche, 80.000 immagini, 700 libretti di vetta.

Tutto materiale riguardante la montagna, che non ha mancato di suscitare grande interesse per i gruppi alpini soprattutto veneti e friulani.