VIDEONEWS & sponsored

(in )

SAP – SINDACATO AUTONOMO POLIZIA * CARABINIERE MORTO IN SERVIZIO: PAOLONI, « LE CONDOTTE IRRISPETTOSE ARRIVANO AD UCCIDERE »

Carabiniere morto in servizio. Paoloni (Sap): «Le condotte irrispettose arrivano ad uccidere».

«Oggi piangiamo l’ennesimo uomo morto nell’adempimento del dovere, ucciso dalla condotta irrispettosa di chi non vuole saperne delle regole».

A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), relativamente alla morte dell’appuntato scelto dei Carabinieri Emanuele Anzini.

«Come Sap contiamo ogni giorno le aggressioni che i nostri colleghi subiscono, da parte di chi non ha rispetto per le istituzioni. Non rispettare l’ordine dell’alt – prosegue – rientra tra queste condotte che, come in questo caso, uccidono. Alla sua famiglia, ai suoi colleghi e all’Arma dei Carabinieri – conclude – va il nostro abbraccio e la nostra vicinanza».