VIDEONEWS & sponsored

(in )

SAN MARTINO DI CASTROZZA * SLIPEGADA: BALDESSARINI, « SIAMO SODDISFATTI PER IL NUMERO DI ISCRITTI E, PER IL PROSSIMO WEEK END ABBIAMO PRENOTATO IL BEL TEMPO »

Siamo soddisfatti per il numero di iscritti e, per il prossimo week end, abbiamo prenotato il bel tempo”. Le parole sono di Paolo Baldessarini. In questi giorni che precedono l’edizione numero trentanove il presidente del comitato organizzatore della Slipegada è a San Martino di Castrozza.

La località primierotta ospiterà la tre giorni in calendario da venerdì 7 a domenica 9 febbraio.

Vedrà confrontarsi, con sci e ciaspole ai piedi, più di settecento concorrenti in rappresentanza di oltre venti realtà, tra Casse Rurali ed enti del credito cooperativo e della Cooperazione Trentina. “A metà settimana è prevista una leggera nevicata in quota – aggiunge Baldessarini. Fiocchi destinati a rendere ancora più bella una scenografia di particolare impatto emotivo offerta dalle celebri Pale. Ovviamente il comitato organizzatore è pronto, per esperienza acquisita e per dotazione di attrezzature, ad affrontare situazioni più complesse se le precipitazioni si rivelassero un po’ più abbondanti del previsto”.

La Slipegada 2020 scatterà con la doppia prova in notturna di venerdì 7 febbraio: ciaspolada e scialpinistica con arrivo a Malga Ces. Il giorno dopo, sabato 8 febbraio, le piste di Malga Ces-Valbonetta saranno teatro delle prove di sci alpino. Domenica 9 febbraio, infine, il Centro del fondo di San Martino di Castrozza ospiterà le gare di sci di fondo. A seguire l’atto conclusivo affidato alla cerimonia di premiazione.

Main sponsor: Cassa Rurale Dolomiti di Fassa Primiero e Belluno. Enti partner: Fondo Comune delle Casse Rurali Trentine e Apt San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi.

Rispetto al passato il regolamento della Slipegada “premia la partecipazione e non solo i risultati nelle singole prove dello sci alpino, dello sci nordico e delle altre discipline che caratterizzano il programma agonistico del trittico – conclude Baldessarini – Si considera la partecipazione in tutte le prove del programma delle gare, offrendo un mirabile esempio di spirito cooperativo dell’unire le forze per centrare un risultato collettivo”.

Un anno fa, la Slipegada, era stata organizzata in Val di Fiemme sui tracciati di Bellamonte e di Passo Lavazè. Prima volta in cima al podio per “Val di Fiemme Cassa Rurale”, istituto di credito cooperativo nato dalla fusione delle Casse Rurali Centrofiemme-Cavalese e Val di Fiemme. Ad affiancarla sul podio Cassa Rurale Val di Non (seconda) e Cassa Rurale Dolomiti di Fassa Primiero e Belluno (terza).