News immediate,
non mediate!

SAIT: CGIL, IL CONFRONTO SUI LICENZIAMENTI PARTA DALLA RIDUZIONE DEGLI ESUBERI

Scritto da
16:15 - 26/10/2017

(Fonte: Cgil del Trentino) – Sait, Filcams: la trattativa si svolge al tavolo ufficiale. Caramelle: “Se ad ogni mobilitazione dei cassintegrati il consorzio riduce gli esuberi allora siamo sulla strada giusta”.

 Sulla procedura di licenziamenti avviata da Sait c’è un tavolo ufficiale aperto tra azienda e organizzazioni sindacali e, il 19 ottobre, abbiamo concordato unitariamente che tutti gli argomenti relativi a questa procedura devono essere trattati in incontri già calendarizzati.

E’ inconcepibile che all’improvviso, e appena ad un giorno di distanza dall’ultimo confronto, maturino delle novità tali da richiedere un incontro immediato con le rappresentanze sindacali aziendali, escludendo le organizzazioni sindacali e, guarda caso, in coincidenza dell’incontro promosso da Filcams con il consiglio comunale.

Se, però, ad ogni nostra azione di mobilitazione Sait annuncia di ridurre gli esuberi, allora aumenteremo il nostro impegno in questa direzione”. Roland Caramelle critica aspramente la decisione dei vertici del consorzio di convocare a poco più di 24 ore dall’ultimo incontro ufficiale una nuova riunione e di farla perfettamente coincidere con il presidio di Filcams sotto Palazzo Thun e rilancia.

“Ribadiamo, come facciamo da mesi, a Sait che se ha delle novità sostanziali che possono incidere significativamente sulla procedura in atto, allora porti questi elementi al tavolo ufficiale”, insiste Caramelle.

Per Filcams l’unico dato di fatto è che ancora oggi, dopo il picco di lavoro legato all’estate, i lavoratori messi in cassa integrazione sono solo 83. “E’ di tutta evidenza, dunque, che se è vero quanto apprendiamo oggi dai giornali su una possibile riduzione degli esuberi, allora il confronto sui licenziamenti non può che partire proprio da qui.

Resta aperta, inoltre, la questione sulla reale incidenza delle esternalizzazioni, aspetto fondamentale per comprendere la reale necessità di Sait di alleggerire il personale”, conclude Caramelle.

 

 

 

 

 

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.