News immediate,
non mediate!

ROSSI (PATT) REPLICA A SEGNANA (LEGA) * CASO BORGO VALSUGANA: « L’ASSESSORA HA TIMORE DI CONDANNARE IL RAZZISMO? CONDANNI SENZA TROPPI GIRI DI PAROLE QUANTO AVVENUTO »

Scritto da
16:48 - 6/08/2019

Assessora Segnana ha timore di condannare il razzismo? Condanni senza troppi giri di parole quanto avvenuto a Borgo Valsugana.

Anzi dovrebbe farlo il presidente Fugatti.

C’ e’ voluto un intero comunicato sulla qualità della sanità trentina e dei sui medici(peraltro indiscutibile) per pronunciare timidamente la parola razzismo!

Forse non è politicamente o populisticamente o sovranamente corretto stigmatizzare e dire chiaro che certi epiteti sono razzisti e che minimizzare ci porta a una deriva pericolosa?

Dobbiamo preoocuparci seriamente perché ormai il linguaggio e i gesti non rispettosi delle persone sono stati sdoganati e peggio ancor sono spesso utilizzati per aver consenso.

Chi ha un ruolo istituzionale condanni senza se e senza ma.

 

*

Ugo Rossi

Capogruppo Patt in Consiglio provinciale Trento

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.