News immediate,
non mediate!

ROSSI (PATT) * DICHIARAZIONI VITTORIO SGARBI: « CONTENUTI E TONI SONO CONDANNABILI PERCHÉ PRONUNCIATI DA CHI HA UN RUOLO DI RAPPRESENTANZA DI UNA ISTITUZIONE PUBBLICA »

Scritto da
16:37 - 7/05/2019

In merito alle dichiarazioni del presidente del Mart prof.Vittorio Sgarbi, in relazione alle opinioni epresse da due colleghi consiglieri ritengo doveroso comunicare quanto segue.

Premetto che ritengo assolutamente legittima la scelta della giunta di affidare la presidenza del Mart al prof. Sgarbi e che come ovvio la responsabilità delle nomine vada ascritta esclusivamente al governo provinciale.

Lo pensavo quando ho avuto questa responsabilità e lo penso tutt’ora.

Per questo mi sono astenuto (e sempre faro’ così per ogni altra nomina) in sede di espressione di parere nella commissione consiliare, ritenendo appunto che ogni responsabilità sia esclusivamente della giunta.

Non entro del merito delle opinioni espresse dai due colleghi, ma devo stigmatizzare il contenuto ed i toni di quelle espresse invece dal prof. Sgarbi.

Contenuti e toni che non sono improntati alla prudenza ed al rispetto, per nulla abituali nel nostro contesto trentino, che non appartengono al nostro modo di discutere e di confrontarsi e sono ancora più condannabili perché pronunciate da chi ha un ruolo di rappresentanza di una istituzione pubblica, chiamata tra l’altro a promuovere e valorizzare l’immagine del Trentino.

Per amore di verità aggiungo che, al fine di evitare spiacevoli equivoci ho verificato direttamente con il prof. Sgarbi se le parole da lui utilizzate “depensanti in carica lautamente pagati…” fossero riferite anche al sottoscritto (in quanto consigliere facente parte di una pluralità di consiglieri) ricevendone la conferma che non si voleva esprimere una generalizzazione.

 

*

Ugo Rossi

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.