QUALI SONO I VERI NUMERI DELLA PANDEMIA IN TRENTINO?

Diretta video a cura di "Trentino In Azione "

***

VIDEOINTERVISTA AL SEGRETARIO UIL FPL TRENTINO

MARCELLA TOMASI

Focus su: « Pat ed Enti Locali/ Covid / Contratti Collettivi / Scuola / Centrosinistra e Lega

* PATT

Ringraziamo vivamente il collega Degodenz per le preziosissime informazioni che ci ha fornito in risposta ad una nostra interrogazione rivolta alla Giunta Provinciale.

Avevamo chiesto alla Giunta se e come fosse stato dalla stessa attuato un ordine del giorno, votato all’unanimità dal Consiglio Provinciale nel mese di ottobre 2019.

L’ordine del giorno impegnava la Giunta ad “effettuare nel più breve tempo possibile un’analisi organizzativa, tecnica ed economica per verificare se si possono adottare soluzioni più sostenibili dal punto di vista finanziario per l’approntamento delle strutture in cui svolgere le gare olimpiche di pattinaggio su ghiaccio di velocità;
a prevedere, in ogni caso, che i costi di detto impianto non gravino sui bilanci comunali”.

Ecco le domande contenute nell’interrogazione:
-) quali azioni la Giunta provinciale abbia posto in essere per attuare l’ordine del giorno n. 89/XVI, approvato all’unanimità dal Consiglio;
-) qualora la Giunta vi abbia dato attuazione: quali valutazioni siano emerse dall’analisi della sostenibilità dell’opera.

Ora, purtroppo, le mirabolanti , analitiche e preziosissime informazioni di cui nuovamente ringraziamo, non danno risposta alle due domande che avevamo posto.

Speriamo invece che quanto ci ha comunicato il collega Degodenz possa essere invece utile a lui per conseguire quei risultati positivi, che gli auguriamo, nella ricerca di consenso che il tono e il contenuto del suo scritto mettono bene in evidenza.

Noi continuiamo a pensare che se un ordine del giorno viene approvato debba essere attuato, ed è per questo che abbiamo formulato l’interrogazione.

Ad oggi non sappiamo quindi se la Giunta abbia fatto o meno le analisi che era tenuta a fare e, se le avesse fatte, non ne conosciamo l’esito. Se al collega Degodenz non interessa conoscere l’esito di un ordine del giorno che anche lui ha votato non possiamo che rammaricarci.

A meno che non risulti che il collega Degodenz sia divenuto nel frattempo membro della Giunta Provinciale e che ciò che ci ha fornito corrisponda a quanto doveva fornire la Giunta: analisi organizzativa, tecnica ed economica, per verificare se si possono adottare soluzioni più sostenibili dal punto di vista finanziario per l’approntamento delle strutture in cui svolgere le gare olimpiche di pattinaggio su ghiaccio di velocità….

Da ultimo rileviamo un elemento di positività, sulla base del quale facciamo anche una proposta: poiché il tempo di risposta del collega Degodenz è stato ben più breve di quelli normalmente garantiti dalla Giunta, forse il presidente Fugatti potrebbe cooptarlo nell’esecutivo e incaricarlo di occuparsi di rispondere a tutte le interrogazioni consiliari.

 

*

Ugo Rossi
Michele Dallapiccola
Paola Demagri