VIDEONEWS & sponsored

(in )

ROSSATO (LEGA TRENTINO) * DIDATTICA: « SCUOLE E PROGETTI DI SENSIBILIZZAZIONE ECOLOGICA ALL’INSEGNA DEL “ PLASTIC FREE “, APPROVATA LA MOZIONE »

“È con soddisfazione che annuncio l’avvenuta approvazione – oggi in Consiglio provinciale – della Proposta di mozione n.321/XVI, presentata dalla sottoscritta insieme agli altri componenti del gruppo Lega. Si tratta di un documento con cui si impegna la Giunta provinciale ad una «implementazione della programmazione didattica delle scuole trentine» in materia di «progetti specificamente rivolti a sensibilizzare gli studenti sul danno all’ambiente e alla salute derivante da un indiscriminato e poco attento uso delle plastiche, e sui conseguenti comportamenti auspicati».

Ritengo che l’approvazione di tale documento – avvenuta all’unanimità – sia preziosa non solo per il tema che tocca, quello di una rafforzata educazione ambientale, ma soprattutto perché coinvolge le giovani generazioni. Sono infatti proprio le ragazze e i ragazzi di oggi i protagonisti di quella «transizione ecologica» di cui tanto, specie ultimamente, sentiamo parlare. Va detto, e nella Proposta di mozione n.321/XVI ciò era scritto, che la Provincia di Trento non è certo nuova ad un impegno sui temi ambientali che, al contrario, risulta ben consolidato nel territorio, anche grazie all’attuale Amministrazione.

Ciò nonostante, alla luce anche della disponibilità di realtà attive proprio in ambito di formazione e – come, ad esempio, Plastic Free Odv Onlus, associazione attiva sulla sensibilizzazione circa la pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina ma nel lungo termine comporta effetti molto gravi -, il già attuale impegno, specie con riferimento alla didattica, merita di essere implementato, viste le sfide epocali che ci attendono. Di qui la ratio del mio documento, la cui condivisa approvazione, in Consiglio, testimonia un’attenzione trasversale al tema ambientale che considero estremamente positiva”

È quanto affermato in una nota dalla Consigliera provinciale della Lega Salvini Trentino Katia Rossato.