VIDEONEWS & sponsored

(in )

“RIDE”: TRENTINO FILM COMMISSION, FINITE LE RIPRESE DEL THRILLER SU SPORT ESTREMI

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Ride, concluse le riprese del nuovo progetto di Fabio&Fabio. Il film è una produzione Lucky Red, Mercurious e Tim Vision con il contributo di Trentino Film Commission.

Sono terminate da poco in Trentino le riprese di Ride, il primo thriller sugli sport estremi interamente girato con telecamere go-pro, che contemporaneamente riprendono la scena da molteplici punti di vista.

Italianissimo ma girato in lingua inglese, “Ride” è diretto da Jacopo Rondinelli e scritto, co-prodotto e supervisionato artisticamente da Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, già registi del fortunato “Mine” che nel 2016 è stato accolto con favore da pubblico e critica come un caso esemplare di rinnovamento e rinascita del cinema italiano.

Il film è una produzione Lucky Red, Mercurious con Tim Vision e con il contributo di Trentino Film Commission.

Un cast italiano e internazionale quello di Ride, che vede protagonisti Lorenzo Richelmy, il giovane Marco Polo nella serie TV omonima di Netflix, e Ludovic Hughes al fianco di Simone Labarga e Matt Rippy.

Ride è la storia di Max (Lorenzo Richelmy) e Kyle (Ludovic Hughes), due riders acrobatici.

Quando ricevono l’invito a partecipare a una misteriosa gara di downhill con in palio 250.000$, accettano senza esitazione per poi scoprire – ormai troppo tardi – di doversi spingere oltre i limiti delle loro possibilità fisiche e psicologiche.

Quella che affronteranno sarà così una corsa estrema per la sopravvivenza. Grazie alla potenzialità delle telecamere go-pro, Ride sarà capace di trasmettere l’adrenalina dello sport estremo come nessun altro modo sarebbe in grado di fare.

Ride sarà distribuito da Lucky Red nel 2018

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa