Domani, mercoledì 11 settembre, in prima serata, Mario Giordano torna su Retequattro, con il primo appuntamento stagionale di “Fuori dal Coro”.

Nel corso della prima puntata, ampio spazio ai nuovi assetti politici e agli scenari legati alla formazione dell’esecutivo Conte bis, tra conferme e nuovi progetti sui principali temi dell’agenda politica. Su tutti, il tema dell’immigrazione: un reportage su recenti business delle cooperative riaccenderà i riflettori sullo sfruttamento dei migranti.

Sarà ospite in studio l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti (Lega), per l’intervista “faccia a faccia” con il conduttore sui temi di politica e stretta attualità: dalle nuove posizioni della Lega, che ora si troverà tra i banchi dell’opposizione, al ricollocamento dell’Italia all’interno dell’Unione europea.

Mario Giordano aprirà una finestra anche sul discusso tema delle pensioni, con le proteste sul taglio di quelle definite “d’oro”. Cosa prevederà la nuova Legge di Bilancio 2019?

Infine, si tornerà a parlare dello scandalo di Bibbiano, l’inchiesta di Reggio Emilia sugli affidi dei bambini, con testimonianze inedite dei genitori e nuovi documenti che confermano l’enorme giro d’affari intorno alla vicenda.