VIDEONEWS & sponsored

(in )

REFERENDUM VENETO – LOMBARDIA: FUGATTI, PER AUTONOMIA TRENTINA GRANDE OCCASIONE

(Fonte: Maurizio Fugatti) – Referendum Veneto e Lombardia. Grande occasione per la autonomia trentina. Il grande risultato della partecipazione nei referendum in Veneto e Lombardia e la conseguente vittoria dei Si rimette al centro del dibattito politico italiano il tema delle Autonomie dopo che era stato accantonato a causa della riforma costituzionale del Governo Renzi, poi bocciata dagli elettori, che andava in una direzione centralista.

La volontà di autogoverno delle popolazioni di Veneto e Lombardia dimostrata ieri rappresenta l’occasione per riprendere il percorso federalista del nostro paese, cioè quella unica e vera riforma che può realmente rendere efficiente il sistema istituzionale italiano.

All’interno di questa cornice la Autonomia trentina può solamente avere benefici in quanto in primo luogo essa é vista come modello di riferimento da parte di quei territori che chiedono maggiori livelli di autogoverno.

Essendo appunto un modello al quale ambiscono anche altre Regioni diventa più difficile da parte del centralismo romano mettere in discussione le specificità della nostra autonomia.

In secondo luogo inoltre un livellamento verso l’alto dei margini di autonomia delle regioni ordinarie porterà anch’esso vantaggi alla nostra Autonomia, che difficilmente potrà subire ridimensionamenti proprio per la nascita di questo fronte autonomista che si autoalimenta all’interno delle regioni a statuto ordinario virtuose.

Il principio della virtuosità e del pareggio di bilancio all’interno di un “regionalismo differenziato”, così come previsto dall’articolo 116, comma 3, della Costituzione, da ieri è quindi diventato il motore del cambiamento istituzionale del nostro paese.

Al suo interno le Autonomie Speciali possono solamente uscirne rafforzate.

 

*

Cons. Maurizio Fugatti Segretario Lega Nord Trentino

 

 

 

 

 

 

 

Foto da sito: http://www.regione.lombardia.it