VIDEONEWS & sponsored

(in )

REFERENDUM LOMBARDIA -VENETO: AGIRE, VOTARE SÌ IN NOME DELL’AUTONOMIA

(Fonte: Agire per il Trentino) – Referendum Lombardia e Veneto, Agire: “Votare SÌ in nome dell’autonomia.” Oggi (22 ottobre 2017) è il giorno della verità per la Lombardia ed il Veneto: si vota per i referendum regionali sull’autonomia.

La consultazione, che spaventa molti benpensanti, non è altro che una semplice attuazione dell’articolo 116 della nostra Costituzione; non solo: è la presa di posizione legittima delle regioni a Statuto ordinario (un modello creato e peggiorato dalle sinistre nel 2001, fallimento ammesso anche dagli stessi dopo ben 15 anni) che esigono più rispetto e considerazione da parte dello Stato.

Ci dispiace che la materia non interessi a qualcuno, o che ancora peggio si cerchi di fare campagna per il No; Agire nel 2016 ha fatto campagna per il No ma contro il Referendum di Renzi, per l’appunto fortemente anti-autonomista nonostante le promesse di Patt e Upt.

Invece quest’anno il nostro movimento autonomista ha fatto campagna per il SÌ, grazie anche al nostro Coordinatore politico (consigliere provinciale e regionale Claudio Cia) che ha partecipato ad alcune serate come relatore ed ha inoltre firmato assieme agli amici ed alleati della Lega Nord e a Forza Italia una mozione approvata in Consiglio regionale pochi giorni fa per sostenere i referendum in Lombardia e in Veneto.

Non ci resta che augurare un esito a positivo a queste consultazioni, ricordando anche che l’affluenza è fondamentale per il nostro sistema democratica: come disse a suo tempo Claudio Cia, solo se votate contate!

 

 

 

Agire per il Trentino
Ufficio stampa e comunicazione