VIDEONEWS & sponsored

(in )

RAI STORIA – BINARIO CINEMA: ‘ LA SCELTA DI BARBARA ‘: UNA GIOVANE PEDIATRA SI RITROVA IMPROVVISAMENTE TRASFERITA DA BERLINO A UNO SPERDUTO OSPEDALE DI PROVINCIA

Estate del 1980, Germania dell’Est. Barbara, una giovane pediatra, si ritrova improvvisamente trasferita da Berlino a uno sperduto ospedale di provincia semplicemente per aver chiesto un visto di espatrio. E dunque, in attesa che il suo compagno, che già vive in Occidente, riesca a organizzare una sua fuga, anche per paura di destare sospetti, decide di dedicarsi solo e soltanto al lavoro, limitando allo stretto necessario ogni ulteriore rapporto con quanti le sono intorno nel nuovo ambiente.

Una storia raccontata dal film “La scelta di Barbara”, in onda domenica 5 agosto alle 21.10 su Rai Storia. Con uno stile asciutto e intenso, sempre rigorosamente concentrato sulla sua protagonista, Christian Petzold, Orso d’Argento per la miglior regia al Festival del cinema di Berlino del 2012, nel disegnare un percorso individuale, tanto psicologico quanto morale, offre al suo spettatore la possibilità di guardare da vicino che cosa ha concretamente significato vivere nella Repubblica Democratica Tedesca, negli anni della dittatura comunista.