VIDEONEWS & sponsored

(in )

RAI RADIO 1 – ” UN GIORNO DA PECORA”: CORONAVIRUS – LA QUARANTENA DI MARIO MONTI: « FACCIO PILATES IN VIDEO CHIAMATA E PASSO L’ASPIRAPOLVERE »

Mario Monti e la quarantena. Il senatore a vita, economista ed ex premier, oggi è intervenuto a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, dove tra gli altri temi ha anche raccontato come sta vivendo il lockdown causato dal Coronavirus. “Sono a casa da fine febbraio.

A casa mia moglie fa il capitano, io sono subalterno. Lei mi ritiene però in grado di gestire l’attività di aspirapolvere”. Quindi è lei a passare l’aspirapolvere? “Certo, me ne occupo in prima persona. Mi piace fare lavori di precisione, passando negli angoli più reconditi della casa.

Mi dà particolarmente piacere prendere quei ciuffi di polvere che ci sono in questo periodo”. Si occupa anche della cucina? “Poco. Apparecchio, sparecchio e, quando ce lo permettiamo, apro una bottiglia il vino”. Fa anche un po’ di sport? “Faccio una mezz’ora di cyclette. E poi faccio delle sedute di pilates online”. Come avvengono queste ‘sedute’ di pilates? “Mi metto su di un tappetino, in una stanza, con un iPad.

Poi con Skype mi collego con l’istruttore, che si trova a casa propria. Il contatto non esiste ma la didattica, l’ammonimento e la sgridata, in caso di posizione errata, non mancano”. Il suo insegnante di pilates è molto severo. “In realtà ne ho due, uno a Milano e uno a Roma, perché prima della pandemia passavo la settimana diviso tra le due città. Per ora ho attivato solo l’istruttore milanese, quello romano però lo contatterò prestissimo”.

Che tipo di problemi cerca di risolvere col pilates? “Diciamo che la mia posizione eretta, per quanto riguarda le spalle e la schiena, è suscettibile di miglioramento”, ha spiegato il senatore a vita a Un Giorno da Pecora.