VIDEONEWS & sponsored

(in )

RAI * ASCOLTI TV DOMENICA 29 APRILE: IL PROGRAMMA ‘ CHE TEMPO CHE FA’ È STATO SEGUITO DA 1,9 MILIONI DI SPETTATORI

Ancora una vittoria di Fabio Fazio in prima serata con “Che tempo che fa” su Rai1. Il programma è stato seguito ieri, nella prima parte da 4 milioni 145 mila spettatori con il 18.2 di share, risultando il più visto della serata.

A seguire “Che tempo che fa – Il Tavolo” ha ottenuto 1 milione 962 mila e il 13.1. Successo anche sui social, dove si è classificato al primo posto della classifica ‘Nielsen Social’ di ieri con 94.100 interazioni totali.

Su Rai2 il telefilm “N.C.I.S. Unità Anticrimine” ha ottenuto 1 milione 674 mila spettatori con uno share del 7, mentre l’episodio di “Instinct” è stato visto da 1 milione 354 mila con il 6.1.

Su Rai3 il programma “Sono innocente”, condotto da Alberto Matano, ha segnato 669 mila spettatori ed uno share del 3.1.
In seconda serata, bene “La Domenica sportiva” con 1 milione 185 mila spettatori e uno share dell’8.7.

Nel preserale di Rai1 bene anche “L’Eredità” che ha totalizzato 3 milioni 487 mila spettatori e uno share del 20.1.

Nel day-time di Rai1 la seconda parte di “Unomattina in famiglia” ha ottenuto 1 milione 604 mila spettatori e uno share del 23.7, “Linea verde” 2 milioni 897 mila e il 20. Nel pomeriggio di Rai1 la prima parte di “Domenica In” ha ottenuto 1 milioni 876 mila con l’11.8. Bene in seconda serata “Speciale TG1” con il 9.1 di share e 599 mila.

Su Rai2 da segnalare la seconda parte di “Mezzogiorno in famiglia” con 1 milione 298 mila spettatori e l’11.3 di share. Nel pomeriggio “Quelli che il calcio” ha registrato 1 milione 275 mila e il 9.1; risultati in linea per “Novantesimo minuto ” seguito da 1 milione 108 mila e l’8.1. Nel pomeriggio di Rai3 “Mezz’ora in più”, condotto da Lucia Annunziata, ha ottenuto 1 milione 183 mila spettatori e il 7.5 di share.

Complessivamente, le reti Rai si aggiudicano la prima serata con il 35.61 di share e 8 milioni 156 mila spettatori e l’intera giornata con il 34.14 e 3 milioni 605 mila