VIDEONEWS & sponsored

(in )

RAI 5 * “ ISOLE DELLA BASSA CALIFORNIA “: « UNA LINGUA DI TERRA CHE SI ALLUNGA PER OLTRE 1.200 CHILOMETRI TRA L’OCEANO PACIFICO E IL MARE DI CORTEZ, DOMENICA 4 AGOSTO »

Rai 5 Isole della Bassa California. L’acquario del mondo. La penisola della Bassa California è una lingua di terra che si allunga per oltre 1.200 chilometri tra l’Oceano Pacifico e il Mare di Cortez. Le acque che la circondano sono costellate di isole, grandi e piccole, immerse in un oceano brulicante di vita che Cousteau aveva definito “l’acquario del mondo”. Il documentario “Isole della Bassa California”, in onda domenica 4 agosto alle 22.05 su Rai5, rivela la straordinaria varietà di fauna selvatica che vive su queste isole remote intorno ai mari della Bassa California.

Le isole possono essere sterili ma le acque oceaniche attorno a loro attirano enormi banchi di pesci, insieme a una serie impressionante di predatori. Mentre sulla terraferma un paesaggio desolato di roccia e di dune scolpite dal vento e foreste di cactus giganti, ospita creature del deserto che sopravvivono negli stessi luoghi dove anticamente vagavano le tigri sciabola, in acqua i fondali profondi accolgono una grande quantità di popolazione marina. Ogni anno, queste coste remote accolgono una enorme migrazione di balene grigie, che fanno un lungo viaggio dall’Alaska per addormentarsi nelle calde lagune protette. Dopo la nascita dei piccoli, rimangono nelle lagune per allattarli e nutrirli prima di partire per il lungo viaggio verso nord.