Nella puntata in onda domenica 26 gennaio alle 23.10 su Rai3 condotta da Matilde d’Errico: Valentina è una ragazza di 28 anni che sogna una vita nel mondo dello spettacolo; è originaria della provincia di Pavia ma vive a Milano da qualche anno.

Durante una serata conosce Michele. Il ragazzo sogna una folgorante carriera da calciatore, il suo ruolo è quello del portiere, ma il suo sogno si ferma e gioca in una squadra di mezza classifica in lega pro. Come tante storie anche la loro inizia benissimo: sono giovani, belli e innamorati. Ma il carattere di Michele si trasforma ben presto. Il giovane ha un carattere geloso e possessivo e vuole controllare Valentina e la sua vita in ogni aspetto. Quando la ragazza decide di troncare la loro relazione, sentendosi oppressa, Michele non accetta la separazione e inizia a perseguitarla. Il ragazzo inizia a controllarla ossessivamente sui social network e arriva a nascondere nel bagagliaio dell’ auto di lei un ipad per intercettarne la posizione.

Lo stalking è continuo e ogni giorno si fa sempre più oppressivo. La ragazza lo denuncia più volte e finalmente dopo diverse lungaggini burocratiche le autorità giudiziarie prendono seri provvedimenti e l’ex calciatore viene condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione.