PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 13)

“Ieri siamo partiti dal 12% e siamo arrivati al 34%. Il picco degli ascolti c’è stato quando si è parlato di quota 100”. A parlare, a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Bruno Vespa, conduttore di Porta a Porta, la trasmissione che ieri ha ospitato il duello tv tra Renzi e Salvini. Come ha valutato questa sfida? “Ognuno giocava la sua partita, non erano uno contro l’altro.

Renzi attaccava Salvini per compiacere il pubblico della sinistra, invece se ne buggerava completamente e parlava al suo pubblico, il pubblico della campagna elettorale. Alla fine si sono salutati con molta cordialità”. Li ha sentiti anche dopo il confronto? “Tutti e due mi hanno telefonato o scritto per ringraziarmi, perché sono rimasti molto soddisfatti entrambi. Così come sono soddisfatto anche io, sopratutto perché è andato bene e nessuno dei due abbia detto che ci siano state scorrettezze”, ha concluso Vespa a Un Giorno da Pecora.