VIDEONEWS & sponsored

(in )

QUESTURA DI TRENTO * EMERGENZA CORONAVIRUS: « DAL 16/3 L’ATTIVITÀ DEGLI UFFICI PASSAPORTI SARÀ LIMITATA PER COMPROVATE ESIGENZE DI LAVORO E MOTIVI DI SALUTE »

Considerata l’attuale emergenza per la polmonite da coronavirus Covid-19, si comunica che, a partire da lunedì 16 marzo 2020 e sino a nuova comunicazione, l’attività degli Uffici Passaporti della Questura di Trento, dei Commissariati di P.S. di Rovereto e Riva del Garda, nonché degli Sportelli Periferici di Primiero San Martino di Castrozza, Pinzolo, Moena e Malè sarà limitata ai soli ed esclusivi casi di comprovate esigenze di lavoro, motivi di salute e ad altre situazioni di necessità che l’interessato dovrà documentare adeguatamente.

Tutti gli appuntamenti già prenotati sull’agenda online sono da considerarsi annullati.

Per le sole urgenze adeguatamente e debitamente comprovate come sopra specificato sarà possibile richiedere un appuntamento all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected] , fornendo anche un numero di telefono cellulare – se possibile – e sarà cura dell’Ufficio dare tempestivo riscontro.