VIDEONEWS & sponsored

(in )

QUARTO GRADO – RETEQUATTRO * VENERDÌ 16 MARZO IL GIALLO DI PESCARA: INDAGINI SERRATE SULLA FAMIGLIA PER IL DELITTO DI ALESSANDRO NERI

Nuovo appuntamento – venerdì 16 marzo, in prima serata, su Retequattro – con “Quarto Grado”.

In primo piano nel programma condotto da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, il giallo di Pescara.

Il 29enne Alessandro Neri è stato rinvenuto senza vita giovedì 8 marzo in un canale alla periferia del capoluogo abruzzese. Freddato da due colpi di pistola, al torace e alla testa, il giovane è stato ritrovato seduto sulla riva, con il cappuccio della felpa alzato.

Gli inquirenti stanno scandagliando la vita della vittima ma anche la storia patrimoniale della sua famiglia, per capire se alla base di questo delitto possa esserci un movente economico o interno ai suoi parenti. Nella villa patriarcale del nonno, intanto, i carabinieri hanno sequestrato due auto, adesso sottoposte ad analisi approfondite.

Il programma a cura di Siria Magri, inoltre, continua a monitorare gli sviluppi della strage di Cisterna di Latina, dove lo scorso 28 febbraio Luigi Capasso ha sparato contro la moglie Antonietta Gargiulo, ferendola in modo grave, e ha ucciso le due figlie per poi togliersi la vita.

Non accennano a sgonfiarsi le polemiche sugli esposti presentati, invano, dalla donna negli ultimi mesi e sulle tempistiche d’intervento delle forze dell’ordine: forse una delle bambine era ancora viva, nelle ore in cui l’uomo era asserragliato in casa?