PROVINCIA DI BOLZANO * #ELEZIONIALTOADIGE18: ALLE 5 CONCLUSO LO SCRUTINIO, I RISULTATI PROVVISORI DANNO SVP AL (41,9%), TEAM KÖLLENSPERGER (15,2%), LEGA NORD (11,1%)

Si sono concluse alle 5, senza intoppi né particolari problemi, le operazioni di scrutinio per le elezioni provinciali 2018. Ecco i risultati provvisori
I primi dati dai seggi elettorali sono arrivati ieri sera (22 ottobre) subito dopo la chiusura dei seggi alle 21.00 e alle 5 tutte le sezioni avevano completato l’invio di risultati di lista (e preferenze). 292.320 i voti, compresi quelli per corrispondenza. Le operazioni di scrutinio si sono svolte senza particolari intoppi. Alla fine sono risultati validi 284.344 voti distribuiti tra Svp (41,9%), Team Köllensperger (15,2%), Lega Nord (11,1%), Verdi-Grüne-Verc (6,8%), Freiheiltichen (6,2%), Süd-Tiroler Freiheit (6,0%), Partito Democratico (3,8%), Movimento 5 Stelle (2,4%), L´Alto Adige nel cuore – Fratelli d´Italia Uniti (1,7%), Bürgerunion für Südtirol (1,3%), Noi per l´Alto Adige – Für Südtirol (1,2%), Forza Italia (1%), CasaPound Italia (0,9%) e Vereinte Linke – Sinistra Unita (0,6%).

Secondo i dati provvisori, in attesa della convalda della Commissione elettorale, il calcolo per l’attribuzione dei mandati nel Consiglio provinciale 2018-23 prevede 9 partiti rappresentati in Consiglio e questa assegnazione ufficiosa: alla Svp 15 seggi, al Team Köllensperger 6, alla Lega Nord 4, ai Verdi 3, ai Freiheitlichen 2, a Süd-Tiroler Freiheit 2 e infine 1 ciascuno a L´Alto Adige nel cuore – Fratelli d´Italia uniti, al Partito Democratico e al Movimento 5 Stelle.

Sul sito elezioni.provincia.bz.it oltre a risultati di lista e preferenze si può ovviamente studiare anche la scomposizione territoriale del voto. Ha funzionato bene a Palazzo Widmann anche il Centro stampa: i giornalisti hanno potuto seguire l’andamento del voto in tempo aggiornato sui maxischermi e sui pc, le emittenti tv e radio pubbliche e private sono state messe nelle migliori condizioni per garantire collegamenti in diretta dalla prima mattina fino ai risultati finali e agli “speciali” con le analisi del voto.