News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * SANITÀ: « NUOVO POLIAMBULATORIO EREMO BELLARIA, MILLE I METRI QUADRATI DESTINATI A VISITE ED ESAMI »

Scritto da
19.03 - lunedì 07 marzo 2022

Un nuovo Poliambulatorio di mille metri quadrati per Eremo. Oggi la visita del presidente Fugatti e dell’assessore Segnana.

1000 nuovi metri quadrati destinati a visite ed esami di oltre 20 specialità, con un investimento di circa 1,3 milioni di euro. E’ il nuovo Poliambulatorio Eremo Bellaria realizzato dall’omonima Casa di Cura e situato dietro l’Ospedale di Arco. Oggi alla presentazione della struttura, che ha iniziato la sua attività da circa 3 settimane, sono intervenuti il presidente Maurizio Fugatti e l’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana, nonché il sindaco Alessandro Betta. Per Eremo erano presenti il presidente Romano Verani con l’amministratore delegato Sergio Fontana, il direttore amministrativo Gabriele Matteotti e il consigliere Luis Durwalder, nonché alcuni referenti dello staff.

Con l’occasione il presidente Fugatti e l’assessore Segnana hanno visitato il cantiere relativo all’ampliamento e adeguamento sismico della sede storica, per un investimento che, allo stato attuale, sfiora gli 8 milioni di euro, e che dovrebbe concludersi nel corso dell’autunno, nonché l’adiacente parcheggio e piazzetta di ingresso alla frazione di Chiarano, i cui lavori sono quasi ultimati.

“Abbiamo bisogno di imprese e società che investono, che ci credono e che mettono a disposizione capitale proprio, soprattutto in questo momento congiunturale. Siamo di fronte ad un investimento di oltre 9 milioni di euro che ha portato anche all’assunzione di una ventina di persone; qui poi si è sviluppata una collaborazione fruttuosa tra tutti gli enti interessati, Comune, Provincia, Azienda sanitaria e Casa di Cura”, sono state queste le parole del presidente Fugatti, insieme all’assessore Segnana. Parole rimarcate dal sindaco Betta, il quale ha messo in luce il felice connubio con il privato per la creazione di una struttura sanitaria a servizio della comunità e anche la riqualificazione della piazza di ingresso a Chiarano con la creazione di un parcheggio.

“Casa di Cura Eremo negli ultimi anni ha accresciuto notevolmente il numero di servizi ambulatoriali a disposizione dell’utenza, in buona parte in convenzione con l’Azienda sanitaria. Ma la pandemia ci ha imposto una rivoluzione nella gestione degli spazi e dei servizi, proprio per tutelare il più possibile la salute dei nostri pazienti, si è deciso di stanziare un importante investimento al fine di separare il più possibile l’attività destinata ai pazienti esterni da quella ai degenti – ha aggiunto Fontana -. Il nuovo Poliambulatorio riceverà la maggior parte delle attività diagnostiche, si tratta di circa 50.000 prestazioni”.

 

Il nuovo Poliambulatorio
Il nuovo Poliambulatorio dista 500 metri in linea d’area dalla sede storica della Casa di Cura: è stato realizzato in un immobile a fianco dell’Ospedale Civile di Arco con il quale condivide i parcheggi.

Per questa ragione è stato realizzato un nuovo Poliambulatorio di circa 1000 mq destinato a visite ed esami di oltre 20 specialità con un investimento di circa 1,3 milioni di euro e nuovo personale dipendente. Tra queste: ecografie internistiche, agopuntura, angiologia e chirurgia vascolare, cardiologia, centro prelievi, dermatologia, dietologia, endocrinologia, fisiatria, gastroenterologia, geriatria, medicina dello sport, medicina internistica, neurologia, oculistica, omeopatia, ortopedia, otorinolaringoiatria, psicologia, psichiatria, sessuologia, urologia.

Il volume di attività trasferite è di circa 50.000 prestazioni annue in buona parte rese per conto dell’Azienda sanitaria. Il nuovo centro continuerà inoltre la stretta collaborazione con il Comune di Limone per l’offerta dei servizi alla propria cittadinanza e con il locale Ufficio Turistico per l’assistenza sanitaria ai villeggianti.
In Casa di Cura sono rimaste le attrezzature di diagnostica per immagini quali Risonanza Magnetica, Radiologia tradizionale e TAC, nonché il servizio di Elettroencefalografia, Laboratorio Analisi e fisioterapia ambulatoriale.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.