VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * ROMA – SPINELLI INCONTRA I SOTTOSEGRETARI NISINI E DURIGON: « AL CENTRO I TEMI DELL’OCCUPAZIONE E LE PARTITE FINANZIARIE CHE RIGUARDANO LA PAT »

Al centro i temi dell’occupazione e le partite finanziarie. L’esponente del ministero del lavoro accetta l’invito agli Stati generali. L’assessore Spinelli incontra a Roma i sottosegretari Nisini e Durigon

Incontri istituzionali oggi a Roma per l’assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli. Prima l’incontro in presenza con il sottosegretario al Lavoro Tiziana Nisini e poi quello in videoconferenza con Claudio Durigon, sottosegretario all’Economia e alle Finanze.

Con Tiziana Nisini l’assessore Spinelli ha parlato di politiche attive del lavoro, formazione, ammortizzatori sociali e ha illustrato le misure a sostegno degli stagionali colpiti dalla crisi Covid messe in campo recentemente dalla Provincia autonoma. “Su questo aspetto abbiamo evidenziato al sottosegretario Nisini il fatto che i sostegni da noi messi in campo intendono essere sempre integrativi rispetto a quelli del governo nazionale. E abbiamo chiesto un occhio di riguardo per consentire agli enti locali e alla Provincia in particolare di poter gestire in autonomia gli aiuti ai lavoratori, considerando la neutralità delle stesse come impatto sul sistema finanziario nazionale” ha detto l’assessore Spinelli.

Nel corso del colloquio si è parlato anche del percorso di riflessione sul futuro dell’occupazione avviato dall’assessorato con gli Stati generali del lavoro. “Ho invitato il sottosegretario Nisini a partecipare a uno dei prossimi appuntamenti degli Stati generali del lavoro – chiarisce Spinelli – e lei ha accettato. La sua presenza, di alto profilo e di grande competenza, ci fa molto piacere, considerando anche il fatto che le sue deleghe in materia di politiche attive del lavoro, ammortizzatori sociali e formazione riguardano proprio i temi al centro del nostro percorso. I nostri Stati generali del lavoro possono essere un punto di partenza e discussione per instaurare un rapporto e generare una proposta sulle politiche attive del lavoro e sulla formazione e istruzione che possano essere un esempio per il livello nazionale. E la presenza del sottosegretario Nisini, molto attenta al tema del cambiamento sui temi più sensibili per l’occupazione del futuro, sarà sicuramente importante in questo senso”.

Con il sottosegretario Durigon, infine, sono state affrontate questioni relative a partite finanziarie che riguardano la Provincia autonoma.