VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * RIPRESA ATTIVITÀ DIDATTICHE: « POCHE LE ASSENZE E SITUAZIONE COMPLESSIVAMENTE TRANQUILLA, CONSEGNATI 1.350 LITRI DI DISINFETTANTE »

Ripresa delle attività didattiche: poche le assenze e situazione complessivamente tranquilla. Consegnati 1.350 litri di disinfettante.

Nel giorno della ripresa delle attività didattiche in Trentino il Dipartimento istruzione ha monitorato la situazione, chiedendo puntuali riscontri alle scuole provinciali di ogni ordine e grado in merito alle assenze e al rispetto delle raccomandazioni indicate nelle disposizioni emanate nei giorni scorsi per il contenimento del contagio da coronavirus Covid-19. Complessivamente non si sono evidenziati particolari problemi: le presenze di alunni e personale si aggirano mediamente attorno al 95%, in alcuni casi la percentuale è inferiore, ma rispetta l’andamento del periodo, specialmente riguardo alle scuole dell’infanzia.

Le scuole che prevedono la mensa si sono organizzate con turni e altri accorgimenti, come ad esempio mettere a disposizione il pane e la frutta in sacchetti e non in cestoni comuni. Anche i punti di ristoro o di acquisto delle colazioni nell’intervallo sono stati razionalizzati, per impedire la presenza contemporanea di più alunni.
Mentre sono in fase di completamento le distribuzioni dei dispenser per la disinfezione delle mani, alcune scuole hanno previsto di mettere a disposizione saponi e salviette per tutte le classi. Su un totale di 340 plessi scolastici sono stati consegnati oggi a 270 scuole 1.350 litri di prodotto: si prevede di terminare la consegna su tutti i plessi entro domani.