VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * RIFIUTI URBANI: « GLI INDIRIZZI DELLA GIUNTA PAT AD APPA, PREVENIRE LA PRODUZIONE ED INCENTIVARE I PRINCIPI DELL’ECONOMIA CIRCOLARE »

Gestione rifiuti urbani, gli indirizzi della Giunta ad Appa. Prevenire la produzione; incentivare i principi dell’economia circolare; incoraggiare il riutilizzo, la riduzione dello smaltimento in discarica, l’uso di prodotti e materiali riciclati; e ancora: miglioramento della qualità delle frazioni differenziate e mantenimento di un elevato livello di raccolta differenziata; perseguimento dell’obiettivo dell’autosufficienza territoriale; monitoraggio della gestione dei rifiuti tramite indicatori; ottimizzazione territoriale della raccolta.

Sono gli indirizzi generali che la Giunta provinciale, con un provvedimento proposto dall’assessore all’ambiente Mario Tonina, ha dato ad Appa per la stesura del quinto aggiornamento del Piano provinciale di gestione dei rifiuti – stralcio rifiuti urbani.

Il piano è stato approvato la prima volta nel 1993 e, per quanto riguarda i rifiuti urbani, è stato successivamente aggiornato nel 1997, nel 2002, nel 2006 e nel 2014.

Con il recepimento della normativa comunitaria sull’economia circolare e con la nomina dei nuovi componenti della cabina di regia dei rifiuti urbani, si rende necessario avviare l’iter per la predisposizione del quinto aggiornamento del piano.