VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * PLANTIGRADI: « NESSUN GIALLO SULL’IDENTIFICAZIONE GENETICA DELL’ORSA JJ4, È RESPONSABILE DELL’ATTACCO SUL MONTE PELLER A DUE PERSONE A LUGLIO »

Nessun giallo sull’identificazione genetica dell’orsa JJ4. Oggi su un quotidiano locale vengono riportati dei dubbi circa l’identificazione genetica dell’orsa JJ4, come noto responsabile dell’attacco e del ferimento di due persone a fine luglio sul monte Peller. Ciò è privo di ogni fondamento dal momento che sul piano scientifico “non vi sono dubbi sull’identificazione dell’orsa JJ4” come ribadito dalla Fondazione Edmund Mach “in quanto nel database, predisposto e gestito in collaborazione con ISPRA e costantemente aggiornato con i genotipi di orso presenti sul territorio alpino italiano, il genotipo dell’orsa JJ4 è l’unico corrispondente con quello estratto dai campioni biologici raccolti sui vestiti delle persone aggredite, determinato tramite protocollo PACOBACE”.

Ciò detto, per quanto riguarda la sostanza, il risultato è stato comunicato da Fem alla Provincia autonoma di Trento il 3 luglio con due note ufficiali, univoche, la seconda delle quali, emessa dopo poche ore, ha sostituito la precedente su richiesta della Provincia, per uniformare la terminologia a quella già usata nei casi precedenti. Fem anche a questo riguardo ribadisce che, a prescindere dai termini utilizzati, dal punto di vista scientifico non ci sono dubbi relativi all’identificazione dell’individuo.