News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * OLIMPIADI 2026: « NOMINÀTI I 7 RAPPRESENTANTI DEL COORDINAMENTO, TITO GIOVANNINI – PIETRO DE GODENZ – MARIA BOSIN – PAOLO BOUQUET – PAOLA MORA – MASSIMO BERNARDONI »

Scritto da
15.10 - venerdì 29 ottobre 2021

Nominati i rappresentanti del Coordinamento provinciale per le Olimpiadi 2026.

Sulla base delle linee metodologiche d’indirizzo dettate dal Comitato Olimpico internazionale e per interfacciarsi al meglio con tutti i soggetti attuatori dell’evento, fra cui, in particolar modo, la Fondazione Milano Cortina 2026, è nato in Trentino, in attuazione di una legge provinciale approvata lo scorso maggio, il Coordinamento provinciale per le olimpiadi invernali.

Il Coordinamento opererà per sostenere ed agevolare le migliori condizioni istituzionali ed organizzative necessarie a rapportarsi al meglio con la Fondazione Milano Cortina 2026 nelle fasi attuative riguardanti la realizzazione dell’evento Olimpico del 2026. Ciò al fine di rendere dinamico, coeso e organico l’apporto che saprà porre in essere territorio del Trentino: in particolare per tutti quei servizi istituzionali e sociali che hanno sempre positivamente caratterizzato la provincia.

Oggi, la Giunta provinciale, su proposta del presidente, Maurizio Fugatti, ha nominato i 7 componenti del Coordinamento provinciale olimpico. Si tratta di Tito Giovannini, rappresentante della Provincia in seno alla Fondazione Milano-Cortina 2026, che coordinerà il gruppo, di Pietro De Godenz, di Maria Bosin, indicata dalla Giunta provinciale sentiti i comuni interessati, di Paolo Bouquet dell’Università di Trento, di Cristian Sala del Coordinamento imprenditori e di Paola Mora e Massimo Bernardoni del CONI. Temporaneamente, le funzioni di supporto e di segreteria del Coordinamento saranno svolte dal Dipartimento provinciale in materia di sport.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.