Dichiarazione del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica

La dirigente sarà in servizio nel nuovo ruolo a partire dal 1° settembre 2019. Viviana Sbardella sarà la nuova Sovrintendente scolastica della Provincia autonoma di Trento.

Il via libera è arrivato oggi dalla Giunta provinciale che, nel corso della sua seduta settimanale, ha nominato Viviana Sbardella nuova Sovrintendente scolastica della Provincia autonoma di Trento. “Abbiamo voluto fortemente l’istituzione di questa figura tecnica – ha dichiarato l’assessore all’istruzione Mirko Bisesti – per assicurare un potenziamento dell’autonomia delle istituzioni scolastiche e formative provinciali e per migliorare la qualità dell’offerta formativa “.
Dirigente scolastica dell’Istituto di istruzione “L. Guetti” di Tione fino al 31 agosto 2019, Viviana Sbardella ricoprirà il nuovo incarico a partire dal 1° settembre 2019.

Individuata dalla Giunta nei ruoli della dirigenza scolastica provinciale, Viviana Sbardella, attualmente dirigente scolastica dell’Istituto di istruzione “L. Guetti” di Tione, ricoprirà, a partire dal 1° settembre 2019 fino a fine legislatura, l’incarico di Sovrintendente scolastica provinciale.

“La Sovrintendente – ha sottolineato Bisesti – rappresenterà una figura di raccordo che darà voce al sistema scolastico raccogliendone e valutandone le istanze, soprattutto in considerazione delle sue competenze pedagogico-didattiche”. Tra i compiti ad essa assegnati vi sono infatti, ad esempio, la promozione dell’innovazione didattica e metodologica nelle scuole, nonché il supporto al Dipartimento nell’analisi di impatto che tali iniziative innovative apporteranno.

La Sovrintendente dovrà inoltre coordinare e sovrintendere lo svolgimento dell’attività ispettiva all’interno delle scuole provinciali, esercitare funzioni di supporto tecnico-didattico nei confronti del Governo provinciale, formulare proposte e fornire supporto per lo sviluppo dell’autonomia scolastica. Sbardella sarà anche membro di diritto del Consiglio del sistema educativo e del Comitato tecnico-scientifico di IPRASE.

Laureata in Lingue e Letterature Moderne a “La Sapienza” di Roma, Viviana Sbardella, già docente di lingua presso il Liceo “Rosmini” di Trento, nel 2015 rientra in Trentino dopo un’esperienza in qualità di dirigente scolastico maturata a Mantova. Dal 2015 è a capo dell’Istituto d’istruzione “L. Guetti” di Tione con la qualifica di dirigente scolastico.